Lunedì, 18 Ottobre 2021
Eventi San Giovanni Teatino / Piazza San Rocco

San Giovanni Teatino, ecco i vincitori della terza edizione del premio letterario Lamerica

Ieri presso l'auditorium della Scuola Civica Musicale in piazza San Rocco a Sambuceto, si è svolta la cerimonia di premiazione del premio letterario "Lamerica"

Ieri pomeriggio a Sambuceto, presso l'auditorium della Scuola Civica Musicale in piazza San Rocco, si è svolta la cerimonia di premiazione del premio letterario “Lamerica”. La kermesse letteraria, ideata dal Comune di San Giovanni Teatino e giunta alla terza edizione, che segnala le migliori produzioni nel campo della poesia, della narrativa e della letteratura emergente, con quattro sezioni distinte.

La giuria dell'edizione 2011, presieduta dallo scrittore Giovanni D'Alessandro, ha scelto i quattro vincitori dopo una lunga selezione che ha dapprima costituito una terna di nomi e poi individuato il testo migliore. Per la sezione “Giovani”, il premio non è stato assegnato per l'insufficiente numero dei partecipanti.

Per la sezione “Poesia”, la terna finalista era composta da Maria Luisa Spaziani di Roma con il volume “La radice del mare” (ed. Tracce, 2009), Mauro Sambi di Galliera Veneta (PD) che ha presentato il libro “L’alloro di Pound” (ed. Edit Fiume 2009) e la milanese Graziella Tonon autrice di “Traslochi” (ed. Manni 2008). Ha vinto il premio Maria Luisa Spaziani.

Per la sezione “Opera prima”, i tre autori selezionati per la finale erano Donatella Di Pietrantonio di Penne con il volume “Mia madre è un fiume” (ed. Elliot, 2011), Natascia Berardinucci di San Giovanni Teatino, autrice di “Ho tolto i chiodi dalle mie ali” (Ed. Nuovi Autori 2011) e Filippo Dalè di Borgo San Giacomo (BS) che ha concorso con il libro “A.d. XXXV” (Ed. Albatros 2010). Ha vinto il premio Donatella Di Pietrantonio.

Per la sezione “Narrativa”, infine, la terna dei finalisti era composta dalla milanese Valeria Montaldi con il volume “La ribelle” (ed. Rizzoli, 2011), Francesco Fioretti di Fano (PU), che ha scritto “Il libro segreto di Dante” (Ed. Newton Compton 2011) e il pescarese Marco Tornar, autore di “Claire Clairmont” (Ed. Tabula Fati 2010). Ha vinto il premio Valeria Montaldi.

La giura ha anche assegnato sette menzioni speciali, corrispondenti ad altrettante modalità di comunicazione di interesse del premio “Lamerica”:

Comunicazione nella scuola al prof. Giancarlo Giuliani.

 Comunicare con il segno ad Antonio Grimaldi, artista grafico.

 Comunicare con l’immagine a Stefano Schirato, artista della fotografia.

Comunicare con il dialetto alla poetessa Mara Seccia.

Comunicare con un genere letterario l’epistola allo scrittore Giuseppe Aprea.

Cultura e mass-media ad Ugo Gregoretti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Teatino, ecco i vincitori della terza edizione del premio letterario Lamerica

ChietiToday è in caricamento