Casalincontrada spegne le luci e si illumina di fiaccole per la rappresentazione della Passio Christi

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Casalincontrada
  • Quando
    Dal 18/04/2019 al 18/04/2019
    Dalle ore 20.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Tema
    Pasqua

Nel giorno di Giovedì Santo, il 18 aprile, dalle ore 20.30, a Casalincontrada c'è la rappresentazione della Passio Christi. La manifestazione, itinerante nel centro storico del paese, sarà composta da 7 scene: dall'arrivo di Gesù a Gerusalemme, fino alla crocifissione. Per l'occasione, il paese sarà completamente al buio e illuminato dalle sole fiaccole ardenti, in modo da ricreare un'ambientazione dell'epoca. L'evento è organizzato dal gruppo The Providence, all' interno della Parrocchia di Santo Stefano Protomartire e coinvolge più di 100 persone tra attori, figuranti e tecnici. Questa è la seconda edizione consecutiva dopo anni di assenza della manifestazione e si lavora per dar all'evento sempre più continuità. L'anno scorso, la cornice di pubblico era notevole e per questa edizione si prevede un'affluenza ancor maggiore. Prima della rappresentazione, già dal tardo pomeriggio, legionari romani, artigiani e figuranti animeranno le vie del paese: è stato ricreato infatti un accampamento romano ed un mercato tipico dell'epoca. L'evento è gratuito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Francesco Gabbani al Centro d'Abruzzo: il firmacopie del secondo classificato al festival di Sanremo 2020

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Ripartono le spillatrici del St. James: riapre lo storico pub teatino di Porta Pescara

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 febbraio 2020
    • Saint James pub
  • Doppia sfilata di Carnevale a Ortona con i carri allegorici e le mascherine

    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento