menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passeggiate ottocentesche lungo il corso e alla villa con il Fai - FOTO

Atmosfere d'altri tempi domenica nel parco cittadino tornato indietro di duecento anni, indossando gli abiti fastosi di un passato ricco di storie ed aneddoti     

Danze, costumi impeccabili, passeggiate e un'atmosfera d'altri tempi quella di ieri tra corso Marrucino e la villa comunale.

Un affascinante viaggio nel tempo immersi in atmosfere ottocentesche quello organizzato dalla delegazione Fai di Chieti. Ieri il parco cittadino è tornato indietro di duecento anni, indossando gli abiti fastosi di un passato ricco di storie ed aneddoti.     

La giornata si è aperta dopo le 10 con una passeggiata in abiti storici lungo corso Marrucino e alla villa comunale dove, nei pressi della fontana, la mattinata è stata allietata dalle graziose danze ottocentesche, oltre che da una passeggiata culturale alla scoperta dei luoghi più significati del grande spazio verde cittadino a cura del professor Paolo Rapposelli (video Cinzia Di Vincenzo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra una 'colazione sull'erba' e una lettura di romanzi dell'epoca, la domenica è proseguita in uno dei luoghi più attraenti della città alla riscoperta delle radici. Un altro appuntamento per promuovere la convivialità e la bellezza, a cura dell'instancabile Fai teatino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento