Domenica, 24 Ottobre 2021
Eventi Ortona

San Valentino, a Ortona il Wwf presenta la campagna “Crimini di Natura”

L'appuntamento è in corso Vittorio Emanuele, sarà possibile sottoscrivere la petizione nazionale per chiedere sanzioni più severe per l'uccisione di animali selvatici

Il Wwf Zona Frentana e Costa Teatina Onlus a Ortona allestirà uno stand informativo sabato 14 febbraio, giorno di San Valentino, per ribadire il grande amore per la natura. L'appuntamento è in corso Vittorio Emanuele dalle 18 alle 20,30: l'associazione presenterà ai cittadini la campagna nazionale “Crimini di Natura”, che approfondisce le tematiche legate alle violazioni dell’ambiente.

"Distruzione illegale di habitat, prelievo e commercializzazione di specie selvatiche, taglio illegale delle foreste, pesca illegale, estrazione illegale di risorse minerarie e più in generale prelievo e uso di risorse naturali, fra cui lo scarico illegale di rifiuti tossici i crimini di natura che stanno mettendo a rischio le sorti del nostro Pianeta" spiegano dal Wwf "Si tratta di azioni che ignorano e calpestano le leggi che le comunità nazionali e internazionali si sono date per preservare questo pianeta e la nostra esistenza.  Un vero e proprio saccheggio illegale di natura che produce localmente sofferenza, povertà e soprusi e che vale 213 miliardi di dollari all’anno, come denunciato dall’Unep (il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e dall’Interpol".

A Ortona sabato si potrà sottoscrivere la petizione nazionale per chiedere sanzioni più severe per l’uccisione di animali selvatici e precise garanzie per il mantenimento e il rafforzamento del Corpo Forestale dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino, a Ortona il Wwf presenta la campagna “Crimini di Natura”

ChietiToday è in caricamento