menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Cianfarani omaggio al professor Sanvitale a un mese dalla scomparsa

A un mese dalla scomparsa di Francesco Sanvitale, studioso e musicologo di fama internazionale, il Polo Museale d'Abruzzo lo ricorda con un evento all' Auditorium Cianfarani di Chieti, mercoledì 20 maggio

Testimonianze  di quanti lo hanno stimato e frequentato, brani delle celebri romanze di Francesco Paolo Tosti proposte dal giovane soprano Giulia Bruni, saluti delle autorità, versi poetici declamati da Franca Minnucci, ricordi affettuosi dei più cari amici, contributi delle associazioni musicali e delle fondazioni, in primis l'Istituto tostiano di Ortona. E’ questo l’omaggio dedicato a Francesco Sanvitale, l'illustre musicologo e studioso di rango scomparso lo scorso 20 aprile, promotore di tante attività culturali di grande respiro internazionale, soprattutto in Giappone, dove presiedeva il concorso per le voci della lirica.

L’appuntamento è all’Auditorium Cianfarani del Museo Archeologico Nazionale de La Civitella di Chieti mercoledì 20 maggio alle ore 17, presenta Antimo Amore. Parteciperanno tra gli altri Fulvio Rocco de Marinis, prefetto di Chieti, Mauro Tedeschini, direttore del Il Centro, Marco Ciccone, presidente dell'Istituto Nazionale tostiano, Patrizio Marino consigliere comunale di Ortona, Lucia Arbace, direttore del Polo Museale dell'Abruzzo, Antonello Tedde in rappresentanza dell'Anvrg, associazione garibaldina della quale Francesco Sanvitale ricopriva la carica di vicepresidente nazionale onorario, Gaetano Basti, editore e direttore della rivista D'Abruzzo.

Nel corso dell'iniziativa sarà proiettato il documentario Il canto di una vita, curato da Francesco Sanvitale e dedicato a Francesco Paolo Tosti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento