Personale di Alessandro D'Aquila a Centrale Trivigliana sabato 21 maggio

L'artista teatino Alessandro D'Aquila, con la mostra personale My Vista, espone per la prima volta in città sabato 21 maggio, dalle 21, a Centrale Trivigliana. Sarà possibile vedere alcuni dei suoi lavori più importanti. 

Alessandro D'Aquila: "La comunicazione dei nostri giorni non dà spazio e tempo alle interpretazioni. Per questo motivo realizzo Paesaggi e Ritratti Sintetici ridotti a semplici forme di colore, ossia come descritti ad un non vedente. Viene così stabilita, mettendoli sullo stesso piano, una sorta di parità tra chi possiede un senso e chi no. Tento, inoltre, di provocare nell’osservatore un senso di smarrimento, utilizzando la lingua italiana scritta però in linguaggio braille, incomprensibile per la maggior parte delle persone vedenti, ma paradossalmente di grande impatto visivo. Il braille diventa una criptica decorazione di grande impatto visivo, a prescindere dalla sua decifrabilità.

Le Polaroid Sintetiche segnano l’evoluzione della mia ricerca.
Imprimo la realtà con la mia Polaroid Supercolor 635CL e intervengo con colori ad olio o acrilici, cercando di ridurre al minimo i dettagli.
Non abbiamo bisogno dell’alta definizione, perchè siamo in grado di riempire le immagini con ciò che vogliamo grazie alla nostra immaginazione.Il braille diventa un semplice “appunto di viaggio”, un elemento in più (o in meno) per capire dove siamo. L’intuizione, la fantasia e il desiderio possono riempire le foto, senza bisogno di ulteriori spiegazioni. Una fotografia è lo strumento per ricostruire una memoria, per far tornare alla mente un pensiero o un ricordo caro. Può raffigurare un luogo caro, una persona amata, un amico scomparso. Nella foto blocchiamo un ricordo, non nitido, ma diluito nello spazio e nel tempo. Con Polaroid Sintetiche voglio portare a compimento il lavoro che la nostra mente svolge continuamente: sbiadisce i ricordi rendendo i luoghi e le persone simili tra loro, confondendo i dettagli. E’ l’osservatore che deve ricostruire il suo ricordo in un luogo che, senza dettagli, è il Luogo di tutti."

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento