Vietato Vietare, la mostra di Pep Marchegiani dal 5 al 30 luglio al museo Barbella

Resterà aperta dal 5 al 30 luglio la mostra di Pep Marchegiani Vietato Vietare, al museo d'arte Costantino Barbella. 

L’irriverente artista abruzzese condividerà lo spazio espositivo con degli “illustri sconosciuti”, come li definisce provocatoriamente: i pittori Joan Mirò, Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Aligi Sassu e Renzo Vespignani.

Nomi tra i più importanti del panorama artistico internazionale, da molti “rinchiusi” in sale poco note e da troppo pochi conosciuti; da qui il divieto a “vietare” l’arte al grande pubblico che Marchegiani vuole denunciare, dopo aver “pungolato”, tra le altre, Firenze con il suo David dalla virilità aumentata, per sottolineare la mancata valorizzazione delle potenzialità di una delle città italiane simbolo dell’arte e la mercificazione esasperata dei nostri gioielli culturali, e Venezia per il ponte di Calatrava “chiuso ai disabili”.

La mostra si può visitare dal martedì al sabato, dalle 9 alle 13, martedì e giovedì anche dalle 16 alle 19. Il museo è chiuso domenica e lunedì.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Luigi
    Luigi

    In Abruzzo gli orari di apertura delle mostre coincidono con quelli degli uffici...strano che poi l'affluenza sia pari quasi a zero! Mi auguro che almeno gli stessi artisti si lamentino!! (???)

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento