Peli pubici sui quadri per richiamare l’attenzione sui diritti delle donne

Si intitola "pelo d'artista" la mostra allestita alla bottega d'arte della Camera di commercio in piazza Vico a Chieti.

Il titolo è una provocazione per richiamare l’attenzione sui diritti delle donne. L’artista Natalia Orsini, in alcune delle sue opere, ha voluto arricchire i suoi dipinti, nonché autoritratti, con i personali peli pubici. Un’ispirazione venuta pensando ai vari artisti di fama mondiale i quali hanno anch’essi hanno arrichito la loro vita artistica con materiali organici propri.

“Nonostante l’emancipazione - ha spiegato - nonostante numerose culture che hanno riconosciuto alle donne la capacità e ruoli importanti pari a quello dell’uomo, nonostante la donna sia di fondamentale importanza per l’umanità, ancora oggi vi sono paesi dove purtroppo la sua figura viene vista come oggetto debole ed inutile. Basti pensare ad alcuni paesi, dove la discriminazione sociale verso di loro è di una consistenza trascinata nel tempo, frutto di antiche tradizioni: abbigliamenti costrittivi, umiliazioni ed atti lesionistici, Nella nostra cultura civilizzata e tecnologica, anche se con molto sforzo, la donna sta comunque riuscendo a farsi strada nonostante forti resistenze ad ottenere sempre più spazi all’interno della società.
La meta è quella di esprimere creatività per far diventare l’arte momento di crescita, valorizzando il ruolo della donna in questo contesto mettendo a nudo ciò che rappresenta, esaltandone la bellezza nelle sue tradizioni e nelle sue funzioni".

La mostra è visitabile fino al 30 luglio, tutti i giorni dalle ore 17,30 alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento