Al museo della Lettera d'amore la mostra dei Babbo Natale

  • Dove
    Museo Lettere D'Amore
    Indirizzo non disponibile
    Torrevecchia Teatina
  • Quando
    Dal 22/12/2019 al 06/01/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Tema
    Natale
Immagine d'archivio

Si rivivranno a Torrevecchia Teatina, nel Museo della Lettera d’Amore, con l’esposizione natalizia della collezione originale composta di pezzi unici provenienti da tutto il mondo e realizzati nei materiali più diversi, le atmosfere magiche che la signora dei Babbi Natale Rosetta Montuoro Rossini creava dentro casa.

Nata in Sicilia, vissuta prima a Roma con il marito Sergio, giornalista del quotidiano Il Messaggero, e poi a Torrevecchia Teatina e a Pescara, nota per i suoi interessi culturali, Rosetta, prima della sua scomparsa, avvenuta il 27 novembre scorso, aveva donato la sua collezione al Museo della Lettera d’Amore, dove domenica 22 dicembre, alle ore 16, sarà inaugurata la mostra dei Babbi Natale nei locali del museo, nel Palazzo Valignani, alla presenza del sindaco Francesco Seccia e dell’amministrazione comunale. La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio.

L’attrice Valeria Sbaraglia leggerà alcune pagine tratte dai libri che Rosetta aveva pubblicato sul tema del Natale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento