Al museo Barbella "Luce, colore, segno. Sguardi e visioni dell'anima"

  • Dove
    Museo Barbella
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/02/2017 al 31/03/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Al Museo Barbella, dal 1 febbraio al 31 marzo, si terrà la rassegna d'arte Luce, colore, segno. Sguardi e visioni dell'anima a cura di Massimo Pasqualone.

Sei mostre, con il seguente calendario: dal 1 al 10 febbraio personale di Elio Lucente; dall'11 al 18 febbraio Tempus Fugit di Concetta Daidone; dal 18 al 28 febbraio 33 sguardi e visioni dalle Marche; dal 28 febbraio al 9 marzo le sculture di Luigi D'Alimonte; dal 10 al 23 marzo mostra personale di Rosaria Piccione; dal 23 al 31 marzo la via Crucis di Mario Buongrazio.

Mercoledì 1 febbraio, alle ore 16,30, verrà inaugurata la personale di Elio Lucente, con l'intervento critico di Massimo Pasqualone. Elio Lucente è una delle figure più innovative del panorama artistico regionale e recentemente ha vinto per la sezione pittura il premio Tenco.

L'iniziativa gaode del patrocinio dell'amministrazione comunale di Chieti e dell'associazione culturale Irdi Destinazionearte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • puttanate queste misere.mostre viste da nessuno

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "RELive: la musica torna a casa": cinque concerti in diretta streaming dal teatro Fenaroli di Lanciano

    • Gratis
    • dal 21 marzo al 25 aprile 2021
    • Teatro Fenaroli
  • Il piacere di leggere: al comprensivo De Petra incontri con gli autori

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 30 aprile 2021
    • COMPRENSIVO DE PETRA CASOLI ALTINO PALOMBARO
  • Francavilla al Mare: lezioni, concerti e spettacoli con il progetto Ule

    • dal 9 marzo al 28 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento