Paglieta non dimentica Umberto Ranieri: una mostra in memoria dell'artista ucciso a Roma

Paglieta, il suo paese natale, non ha dimenticato Nniet Brovdi, all'anagrafe Umberto Ranieri, l'artista morto lo scorso 20 marzo, pochi giorni dopo essere stato preso a pugni a Roma, in largo Preneste. Per il suo omicidio, pochi giorni fa, è stato arrestato un giovane di 18 anni, ritenuto il responsabile del pugno che ha fatto cadere Ranieri a terra, facendogli poi sbattere la testa. Secondo quanto ricostruito, l'artista avrebbe chiesto al ragazzo e ai suoi amici di non sporcare il luogo in cui stavano mangiando. 

Per non dimenticare questa morte assurda e il talento di "Nniet", l'amministrazione comunale di Paglieta, in collaborazione con il museo delle Tradizioni Popolari “Nelli-Polsoni” ha organizzato “Nniet Brovdi XXX th/Umberto Ranieri Mostra antologica di un artista oltre il suo tempo”, in programma da venerdì 12 a domenica 14 luglio, nella sala polivalente di via Sandro Pertini, a Paglieta. 

L'inaugurazione è in programma venerdì 12, alle ore 18; l'introduzione sarà affidata ad Antonio Demattia e interverranno Esmeralda Pagano e Nicola Ranieri. La mostra si potrà visitare sabato 13 e domenica 14 luglio, dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 23. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento