menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata a Palazzo de' Mayo la mostra celebrativa per i 100 anni della Grande Guerra

Stampe, foto e cimeli saranno visitabili fino a giovedì 31 maggio. L’evento è organizzato dal Comando Militare Esercito Abruzzo

Una mostra celebrativa a Palazzo de' Mayo per il centenario della Prima Guerra Mondiale è stata inaugurata ieri pomeriggio in centro dove resterà fino a giovedì 31 maggio.  

A presentarla l’assessore alle Manifestazioni Antonio Viola, il  generale Leonardo Prizzi, il colonnello Belgi Marco Murri comandante del Centro Documentale di Chieti, il colonnello Antonio Ruscitto del Comando Militare Esercito Abruzzo, il direttore dell’Archivio di Stato di Chieti Antonello De Berardinis e la responsabile dell’Archivio Storico del Comune di Chieti Luigia Ioannone. 

L’evento, organizzato dal Comando Militare Esercito Abruzzo, nasce da una iniziativa dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito ed è stata inaugurata presso la Prefettura di Trieste per poi iniziare il suo giro in tutti i capoluoghi d’Italia con l’intento di mantenere vivo il ricordo di tutti i caduti e diffondere gli aspetti storici che hanno riguardato la Prima Guerra Mondiale secondo diverse prospettive d’analisi del conflitto. 

A ricordare gli avvenimenti della Grande Guerra fotografie, stampe e preziosi cimeli. I tabelloni, con illustrazioni dell’epoca, ripercorrono le fasi più importanti del conflitto mostrando, l’applicazione in campo militare delle scoperte avvenute durante la rivoluzione industriale (aeromobili, cari armati) ma anche l’orologio da polso, i primi droni, le prime teleferiche, la bicicletta pieghevole. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento