Chieti rende omaggio a Fellini con una mostra fotografica nel centenario della nascita

Sarà dedicata a Federico Fellini, scomparso il 31 ottobre 1993, la mostra fotografica organizzata dalla Pro Loco Teate, da lunedì 24 febbraio a domenica 1° marzo 2020, nella Bottega d'arte della Camera di commercio, in corso Marrucino. La mostra è organizzata in occasione del centenario della nascita del regista riminese.

La scelta di rendergli omaggio, spiega il consiglio direttivo della Pro Loco Teate (composto da Mario D’Alessandro, presidente pro tempore; Vincenzo Ginefra vice presidente; Pino  Michetti, segretario-tesoriere; consiglieri: Mario D’Andrea, Sergio D’Andrea, Gianni D’Onofrio; Mariolina Malara, Cristian Rapposelli; Iacopo Trivelli), deriva dal fatto che "Federico Fellini è venuto più volte a Chieti, richiamato dalla buona cucina, che amava gustare al ristorante Venturini o al ristorante Bellavista, purtroppo ora soltanto un ricordo, perché hanno chiuso da tempo".

Lo stesso Fellini è stato un amico del fotografo Sergio D’Andrea, che ha collaborato professionalmente col regista a Cinecittà a Roma e che fornirà le foto della mostra fotografica. I disegni di Fellini, che ha collaborato con vari giornali, tra cui”Il Travaso delle idee”, sono stati messi disposizione da un collezionista, Ugo Iezzi. Sono in corso contatti con attori e attrici che hanno lavorato col regista riminese, tra cui la popolare Sandra Milo, che a Chieti è stata di casa per molti anni, quando risiedeva a Casalicontrada.

In occasione della conviviale, con una data da definire, grazie alla cortese disponibilità della signora Giovina Acquaviva, vedova del ristoratore Maurizio Capone (figlio di Venturino Capone) e del figlio Gigi, sarà organizzata una serata, nella quale sarà riproposto il “Risotto alla Venturini”, piatto tra i preferiti da Federico Fellini che, nei suoi viaggi da Rimini a Roma, amava deviare verso Chieti, per farsi accompagnare dal suo autista e a volte anche in compagnia della moglie, Giulietta Masina, per poterlo gustare in un accogliente locale cittadino.

La mostra sarà inaugurata lunedì 24 febbraio, alle ore 16.30, con la madrina della manifestazione, la giornalista Selenia Secondi, le musiche di Nino Rota, il "musicista" felliniano, eseguite da giovane violinista Federico Gino D’Orazio. 

Sono esposte fotografie di vario interesse, in forma di “manifesti cinematografici” con una scheda cronologica della biografica e della filmografia del regista riminese (1920 -1993).

La mostra è stata arricchita dall’esposizione di una sezione “Il lato B visto da Fellini” con riproduzioni di disegni dello stesso regista, accompagnate da disegni e vignette di alcuni tra i più noti disegnatori e umoristi abruzzesi che hanno voluto rendere omaggio al “collega” Federico Fellini che ha pubblicato disegni umoristici e vignette satiriche su vari periodici: “Marc’Aurelio”, “Il Travaso delle idee”. Si tratta di Franco  Pasqualone, Lucio Trojano, Gianfranco Tartaglia (Passepartout), Raffaella Massacesi,  Nando Perilli, Ugo Ardini, Lino Alviani, Nestore Del Boccio, Nino Fazio, Giancarlo Pancella…

Un ulteriore e simpatico omaggio si deve al gruppo femminile “Sferruzziamo al Villaggio e non solo” che opera nel Centro Polifunzionale di “Chieti Solidale srl” al Villaggio Celdit, di cui è responsabile Fabiola Nucci, che ha lavorato all’uncinetto numerosi titoli di film di Fellini: Rosalba Di Cosmo, coordinatrice Marina Capecci, Iole Pia Cesarone, Margherita Ciammaichella, Mirella Ciammaichella, Antonella Di Cosmo, Nora Di Marzio, Adelia Di Salvatore Ivana Guerci, Assunta Petaccia,Tiziana Ziveri.

Sono previste prenotazioni di “port-folio, con le vignette dei disegnatori abruzzesi “felliniani” per l’occasione.

Sono programmate anche cene a prenotazione per 40 posti alla volta (la prima il 29 febbraio 2020), al circolo “Il Capolinea”, in via degli Agostiniani (ex Caserma Pierant9ni) di “risotto Venturini”, riproposto da Pino Michetti con la consulenza di Giovina Acquaviva, vedova Capone e Gigi Capone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Chieti rende omaggio a Fellini con una mostra fotografica nel centenario della nascita

    • Gratis
    • dal 24 febbraio al 1 marzo 2020
    • Bottega d'Arte della Camera di Commercio
  • A Palazzo d'Avalos una mostra sui pittori vastesi tra Ottocento e Novecento

    • Gratis
    • dal 28 dicembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Musei Civici di Palazzo d’Avalos
  • "Scene di vita nella tradizione popolare": al museo della Civitella una mostra-laboratorio

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 aprile 2020
    • Museo archeologico La Civitella

I più visti

  • Doppia sfilata di Carnevale a Ortona con i carri allegorici e le mascherine

    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Torna il Carnevale popolare teatino con la sfilata e il processo a Re Carnevale

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2020
  • Sei appuntamenti gratuiti per il SanGiò jazz festival 2019/2020

    • Gratis
    • dal 17 novembre 2019 al 8 marzo 2020
    • Scuola Civica Musicale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento