Mostra I fiori del male - donne in manicomio nel regime fascista al liceo Vico dal 2 al 19 febbraio

Giovedì 2 febbraio, alle ore 17,30, al il liceo classico G. B. Vico di Chieti, l’associazione Chieti nuova 3 febbraio, in collaborazione con Unitre-Chieti, Archivio di Stato di Chieti, Istituto Tecnico “F. Galiani – R. de Sterlich”, Liceo Classico “G. B. Vico”, Istituto di Istruzione Superiore “Luigi di Savoia”, Istituto Professionale  “U. Pomilio”, promuove la Mostra foto-documentaria  I fiori del male - donne in manicomio nel regime fascista, a cura di Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante. L'esposizione resterà aperta fino al 19 febbraio e si potrà visitare da martedì a domenica, dalle ore 10 alle 12.30; da martedì a venerdì, anche dalle 17 alle 19.

Per prenotare le visite guidate dagli studenti delle Scuole partecipanti telefonare ai numeri 3474521937 o 3381734161.

Relatori saranno i curatori. Interverranno Paola Di Renzo, Rettore del Convitto nazionale “G. B. Vico”, Preside del Liceo Classico “G. B. Vico”, Antonello De Berardinis, Direttore dell’Archivio di Stato di Chieti, gli studenti del Liceo Classico. La mostra è stata realizzata dalla Fondazione Università degli Studi di Teramo in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Teramo e l’Archivio di Stato di Teramo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento