menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con Mina Welby si parla di "fine vita" a Casoli

L'appuntamento è fissato per il primo giugno. Ci saranno, tra gli altri, anche Maria Amato, componente della commissione affari sociali e sanità  della Camera dei Deputati e padre Nando Simonetti, docente di teologia morale

L’appuntamento è fissato per venerdì 1 giugno al teatro comunale di Casoli (inizio ore 17.30).

“Il fine vita tra scienza e coscienza”, questo il titolo del convegno che vedrà la presenza, tra gli altri, di Mina Welby co-presidente dell’associazione Luca Coscioni e personaggio noto per le sue battaglie in favore dell’autodeterminazione.

Oltre a Mina Welby ci saranno la dott.ssa Maria Amato, ex parlamentare e membro della commissione affari sociali e sanità  della Camera dei Deputati; padre Nando Simonetti, docente di teologia morale e, in video conferenza, Severino Mingroni, di Casoli, attualmente consigliere nazionale dell’associazione “Luca Coscioni”. Modererà l’evento Lucio Zinni, medico, scrittore e responsabile nazionale della comunicazione della societa italiana di medicina generale (S.i.m.g.)

“Questa iniziativa rappresenta per me un momento di fierezza -  sottolinea Maria Amato, ex deputato e membro della commissione affari sociali e sanità tra gli artefici dell’approvazione della Legge D.a.t. 219 del 2917 sul testamento biologico - per quanto il percorso di legge si sia concluso, c’è una difficoltà nella fase attuativa per coloro che chiedono di avvalersi delle disposizioni anticipate di trattamento. Nonostante i comuni si siano attivati con l’istituzione di registri che accolgono i nomi di coloro che vogliono compiere questa scelta,  manca ancora la diffusione capillare che soltanto eventi come questo possono contribuire a dare”.

Il convegno é organizzato dall’associazione L.u.c.e. Lab con il patrocinio del Comune di Casoli e dell’ordine degli avvocati di Lanciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento