Madonna della Misericordia, torna la festa con gli Opera Seconda

Torna la festa di uno dei rioni più antichi di tutta la città: Madonna della Misericordia, che in questa edizione prevede tantissime novità.

Sabato 7 settembre ad animare la serata ci saranno gli Opera Seconda (official Pooh tribute band) con il loro tour "10 anni di noi": un viaggio tra effetti e coreografie che ripercorre i 50 anni del gruppo italiano più famoso. 

Il programma religioso prevede alle ore 11.30  e alle 18.30  la celebrazione della santa messa e alle 19,30 la processione con l'immagine della Madonna della Misericordia accompagnata dalla "Banda città di Chieti". 

Invece alle 21,30 inizierà il concerto degli Opera Seconda, seguiranno l'estrazione biglietti della lotteria e, a mezzanotte, la chiusura della festa con i fuochi pirotecnici

La festa in onore della Madonna della Misericordia era stata riproposta nel settembre 2017, dopo 40 anni di attesa, grazie al grande impegno di un comitato di giovani e del parroco don Roberto Miccoli, sempre in prima linea nella realizzazione di momenti di condivisione e solidarietà. Anche la chiesa, risalente a 500 anni fa e che era stata chiusa e abbandonata al degrado, grazie all'impegno del comitato e del parroco è stata riportata alla luce ed è tornata a disposizione dei fedeli. 

Domenica l'antica chiesetta sarà aperta tutta la giornata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento