menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
da sinistra: Gaetano D'Ercole, Luigi Luciano, Marcello Macchia, Enrico Venti ed Emanuele La Plebe

da sinistra: Gaetano D'Ercole, Luigi Luciano, Marcello Macchia, Enrico Venti ed Emanuele La Plebe

Chieti Scalo ride: bagno di folla per Maccio Capatonda al Fuori corso

Sabato sera l'evento al bar Fuori Corso di piazzale Marconi ha richiamato un migliaio di persone. Maccio Capatonda, Herbert Ballerina e Ivo Avido hanno ripercorso la loro ascesa dai primi esilaranti trailer fino al film campione di incassi "Italiano medio"

Bagno di folla a Chieti Scalo sabato sera per Maccio Capatonda, Herbert Ballerina e Ivo Avido. Più di mille persone hanno assistito alla coinvolgente performance dei tre comici nella terrazza Agorà del Fuori Corso Lounge bar, in piazzale Marconi.

I tre ‘italiani medi’: Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, Enrico Venti (Ivo Avido) e Luigi Luciano (Herbert Ballerina), hanno fatto divertire il pubblico, rendendo Chieti capitale della comicità abruzzese e del divertimento. Nella serata condotta da Emanuele La Plebe di Music Force, che ha collaborato all’evento, è stata ripercorsa l’ascesa dei tre giovani a partire dai primi trailer nei programmi della Gialappa's Band, fino alle serie di Mtv e all’ultima, soddisfacente fatica di “Italiano medio”, il film diretto da Macchia e prodotto da Venti, uscito al cinema lo scorso gennaio e campione di incassi in pochissimi giorni. Non sono mancati momenti di improvvisazione da parte del trio con il pubblico partecipe e in delirio. Risate anche sul finale, quando Maccio Capatonda ha intonato “Una vita da verme”, il tormentone musicale che chiudeva anche il film. 

Maccio a Chieti: il video

“Tornare nella mia città – ha dichiarato Maccio – è sempre un piacere. Chieti mi stupisce sempre e, con la sua gente, è ogni volta motivo di stimoli e spunti per i miei sketch”. Durante la bella serata i tre, oltre all’imminente ritorno in tv, hanno annunciato di avere in cantiere due iniziative cinematografiche che vedranno la luce il prossimo anno.  

Ospiti musicali dell’evento Le Stanze di Federico, la band abruzzese autrice dell’omaggio al trailer di “Italiano medio”, cliccatissimo sul web.

Una serata da ricordare, insomma. E dopo l’esilarante talk show i tre si sono concessi agli scatti con i fan all’interno del bar Fuori Corso, che dopo gli eventi “Lo zoo di 105” dello scorso anno e Zibba di qualche mese fa, ha fatto di nuovo il pieno, confermandosi tra le realtà più fresche e originali delle serate teatine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento