menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Processione del Venerdì Santo tra simboli e tradizioni: conferenza con Bigi

Martedì 24 marzo al Museo Universitario di Chieti la conferenza organizzata dal Rotaract Club Chieti con l'intervento di Aurelio Bigi

La Processione del Venerdì Santo tra simboli e tradizioni è il nome della conferenza organizzata dal Rotaract Club Chieti per conoscere in maniera approfondita una delle processioni più antiche d'Italia.

L'appuntamento è per martedì 24 marzo alle ore 17.30 presso il Museo Universitario di Chieti in piazza Trento e Trieste. Interverrà il dottor Aurelio Bigi storico, e autore di numerosi libri sulla processioneper parlare dei simboli della processione del Venerdì Santo e delle tradizioni che la contraddistinguono.

La processione del Venerdì Santo di Chieti risalirebbe all'842 d.C., anno in cui si concluse ufficialmente la ricostruzione della prima Cattedrale (attualmente la vecchia Cattedrale costituisce la cripta della nuova), che era stata distrutta nell'801 da re Pipino. Con la ricostruzione della cattedrale nacque la processione del Venerdì santo. La sua conformazione attuale risale però solo al XVI secolo, quando nacque la Confraternita che ancora oggi ne cura l'allestimento e la preparazione, ovvero L'Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti.

Con questa conferenza il Rotract Club Chieti vuole favorire la comprensione su temi di pubblico interesse sensibilizzando la comunità locale a valorizzare le proprie attività culturali.

I ragazzi del Rotaract scenderanno infatti in piazza giovedì 2 aprile e sabato 4 aprile con la vendita delle Uova di Pasqua per sostenere il loro progetto Cover Chemio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento