Eventi Centro Storico

"La famiglia che fece grande Teate": quattro giorni di appuntamenti in città

Da mercoledì 4 giugno a sabato 7. Alla Civitella c'è anche uno spettacolo teatrale dedicato al bimillenario della morte dell'Imperatore Augusto. Quest'anno il "Premio Gaio Asinio Pollione" al professor Luis Amela Valverde dell'università di Barcellona

Dal 4 al 7 giugno a Chieti torna “La famiglia che fece grande Teate: Asinio Herio, Asinio Pollione, Asinio Gallo".

L’evento, che ha la precisa finalità di promozione della storia cittadina in chiave di attrattiva di una  offerta culturale di elevato profilo scientifico, si articola in diversi appuntamenti: la consegna di una borsa di studio (messa a disposizione dallo sponsor Theate Consulta di Chieti, il cui Direttore generale è l’ingegner Giustino Angeloni), come da apposito bando inviato a 31 Università italiane, una conferenza di carattere storico-culturale sul conflitto tra potere e libertà intellettuale, una rievocazione storica con spettacolo teatrale dedicato al bimillenario della morte dell’Imperatore Augusto e la consegna del “Premio Gaio Asinio Pollione” asduna personalità del mondo culturale e accademico “che si sia particolarmente distinta nella ricerca filologica, storica, sociale, culturale, economica e archeologica”.

Giunto alla IV edizione, l’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione “Gaio Asinio Pollione Onlus” (capofila del progetto avviato insieme alle Associazioni FAI, Noi del G.B. VICO e Da Grande Voglio Crescere), con l’apporto del Dipartimento di Lettere Classiche dell’Università di Chieti. Quest’anno il  “Premio Gaio Asinio Pollione” verrà assegnato al professor Luis Amela Valverde, docente di Storia Antica e Archeologica dell’Università di Barcellona, circostanza che favorirà una importante occasione di promozione internazionale per la città di Chieti.

IL PROGRAMMA

Mercoledì 4 giugno, ore 18.00

Palazzo de’ Mayo - Chieti

Sala Capozucco

Saluti

Pasquale Di Frischia Presidente Fondazione Carichieti

Giustino Angeloni Direttore Generale Theate Consult s.r.l. di Chieti, Sponsor della Borsa di studio anno 2014 per la migliore Tesi di Laurea "Asinio Pollione" 

Mario D’Alessandro Presidente “Noi del G.B. Vico”

Presentazione della IV edizione

Paolo Ciammaichella Presidente dell’Associazione Onlus “Gaio Asinio Pollione”, Capo Delegazione FAI Chieti e Presidente Onorario Noi del G.B. Vico

Proclamazione del vincitore, cerimonia di consegna della borsa di studio per la migliore tesi di laurea “Asinio Pollione” a Simone Ciambelli laureato in Storia nel 2012 presso l’Università degli Studi di Milano, con la tesi dal titolo: "L'ascesa delle élite  municipali tra tarda repubblica e primo impero: il caso degli Asinii" (il vincitore illustrerà i contenuti della tesi)

a cura di Patrizio Domenicucci, Docente di Letteratura Latina Università “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara

Giovedì 5 giugno, ore 18.00

Teatro Marrucino - Chieti

Conferenza

“Un idillio senza lieto fine: il principe e il poeta”

in collaborazione con il Dipartimento di Lettere Arti e Scienze Sociali dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio”Chieti-Pescara

Saluti istituzionali

e del Presidente del Consiglio di Amministrazione del Teatro Marrucino  Paolo Roccioletti

Interventi

Stefano Trinchese Direttore  del DLASS dell’Università “G. d’Annunzio”

Lando Sciuba Presidente Fondazione “Istituto per lo Studio del Diritto dell’Esecuzione Penale e del Diritto Penitenziario" Onlus Sulmona                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

Alessandro Colangelo Presidente Associazione Amici del Certamen Ovidium Sulmonese

Marco Presutti  Dottore di ricerca di Storia antica

Lorenzo Braccesi Professore emerito di Storia antica dell’Università di Padova

Per l’occasione sarà esposto al pubblico il sipario storico “Trionfo di Gaio Asinio Pollione

dipinto da Giovanni Ponticelli (1875).

L’opera sarà illustrata dalla dott.ssa Grazia De Cesare, restauratrice

Venerdì 6 giugno, ore 21.15

Complesso archeologico La Civitella

Piazzetta Di Resta

Spettacolo teatrale

In occasione del bimillenario della morte dell’imperatore Augusto:

“Sotto il cielo di Augusto” di Patrizio Domenicucci

Augusto, scisso tra affetto paterno e ragion di stato, comportamenti privati e morale pubblica, apprezzamento per la poesia  e volontà di soffocare il dissenso, determina i destini della figlia Giulia e del poeta Ovidio. Sotto il cielo di Augusto, attraverso la rievocazione di una drammatica vicenda della storia dell’impero romano, propone una riflessione sui rapporti tra sfera privata ed esercizio del potere, politica e ruolo dell’intellettuale.

Regia di Carmela Caiani

Laboratorio teatrale dell’Ass. Culturale Da Grande Voglio Crescere

Interpreti:

ANNALISA DI CREDICO (Giulia minore) - ANNARITA MASTRANGELO (coro) - ANTONELLA DE LUCA (coro) – AURA MONTI (Venere) -  BRUNELLA DI MIERO (coro) – BRUNO MONTI (Augusto) - CINZIA DI VINCENZO (coro) – DOMENICO DE BELLIS (Emilio Paolo) - FIORELLA D’ORAZIO (ancella)- FRANCA FASOLI (coro) - GEMMA CHIAVAROLI (Scribonia) - GIANFRANCO CESARONE (Ovidio) - LOREDANA DI MUZIO (coro) - MARIANTONIETTA CIARCIAGLINI (Livia) – PAOLO MICOMONACO (Asinio Pollione) - RAFFAELE IAMMARINO (Iulio Antonio) - RAFFAELLA DE THOMASIS (Giulia minore) - ROBERTA ELIA (Fabia) -  SIMONA STACCHIO (coro) - TIZIANA DI FEDERICO (coro).

Musiche di scena Marco Giacintucci

(in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato a domenica 8 giugno, stessa ora)

Sabato 7 giugno, ore 18.00  

Palazzo de’ Mayo – Chieti

Auditorium

       

PREMIO GAIO ASINIO POLLIONE

 Saluti istituzionali

Intervento e lettura della motivazione

Patrizio Domenicucci  Docente di Letteratura Latina Università “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara

Lectio Magistralis

e cerimonia di consegna del Premio al Prof. Luis Amela Valverde Docente di Storia Antica e Archeologica dell’Università di Barcellona dal Presidente dell’Associazione “Gaio Asinio Pollione” Paolo Ciammaichella

Luis Amela Valverde è membro del CEIPAC (Centro per lo Studio della Interdipendenza provinciale nell’Antichità classica), appartenente al ‘Dipartimento di Preistoria, Storia Antica e Archeologia’ della Facoltà di Geografia e Storia della Università di Barcellona. L’alto valore della sua ampia produzione scientifica, ha fornito contributi determinanti alla conoscenza della storia della penisola iberica nel periodo che va dal 133 al 27 a.C. in cui si situa il governatorato di Gaio Asinio Pollione nella Spagna Ulteriore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La famiglia che fece grande Teate": quattro giorni di appuntamenti in città

ChietiToday è in caricamento