menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardiagrele, “Artigianato e Sapori”: tre giornate dedicate a cibo e salute

La II edizione di “Artigianato e Sapori” dall'11 al 13 dicembre: mostra, mercato e degustazione di prodotti tipici abruzzesi all’insegna di “Cibo e Salute”. Il programma

La II edizione di “Artigianato e Sapori” si tiene a Guardiagrele l’ 11, 12 e 13 dicembre con mostra, mercato e degustazione di prodotti tipici abruzzesi all’insegna di “Cibo e Salute”.
Un’iniziativa, dal programma articolato a cura dell’Ente Mostra Artigianato Artistico Abruzzese, che si terrà a Palazzo dell’Artigianato in Via Roma n. 28, con apertura, nelle tre giornate, dei padiglioni espositivi dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19, e incontri con le scuole, i produttori, tavole rotonde, momenti di intrattenimento musicale e teatrale, presentazione di libri. 

IL PROGRAMMA L’11 dicembre: ore 16,30 - incontro con i produttori  operatori commerciali a cura di Pasquale Tritapepe; seguito con un incontro dedicato ai vini naturali con il produttore Francesco Cirelli e il dottor Pierluigi Cocchini, Subito dopo a cura di Corrado Di Nardo le Comunità del cibo Slow Food e a seguire “L’Oro Giallo”: analisi sensoriale e degustazione di oli con i frantoi del territorio, condotta dal dottor Bruno Scaglione, guida agli extravergini dello Slow – Food d’Abruzzo e molise. Alle 22,00 Al Piqua Cafè, musica e degustazione di vini e birre artigianali abruzzesi con musica.


Sabato 12 dicembre, al Cinema Garden, dalle 9,30 alle 13,00 “Mangiare scherzando” per studenti delle Scuole Medie e Istituti Superiori con il dottor Enzo Di Pretoro (ASL), il dottor Levino Flacco (ASL) e il dottor Ivaldo Rulli. Dalle 10,00. Alle ore 12,00, il prof. Gino Primavera parlerà ali alunni delle Scuole elementari sul tema: “Educazione agli odori”. Nel pomeriggio al Palazzo del’Artigianato, alle ore 17,00, tavola rotonda sul tema: “Le proprietà salutistiche degli alimenti tradizionali”; moderatore Paolo Castignani  con saluti di Gianfranco Marsibilio, presidente Ente Mostra; del Sindaco di Guardiagrele Simone Dal Pozzo; degli assessori regionali Silvio Paolucci (sanità) e Dino Pepe (agricoltura) e vari altri esponenti istituzionali, con interventi di Giampaolo Clavita, Dino Mastrocola, Leonardo Seghetti e Corrado Pierantoni. Subito dopo presentazione del libro “Mangio la foglia” (ed. Carsa) di Gino Primavera. Alle 18,30 al Cinema Garden: “Nanà nella neve” con testi di Gino Primavera e musiche originali di Francesco Pulsinelli, con Enza Paterra, e Valentina Chiaverini, per la regia di Fabio Di Cocco. Alle ore 20, degustazione a cura del ristorante “Santa Chiara” a Palazzo dell’Artigianato.

Domenica 13 dicembre alle 9,30, apertura del Villaggio dell’artigiano (Largo Pignatari) con estemporanea di ceramica, ferro battuto, vetro, pietra, oreficeria, arte tessile, intreccio e vendita di pupe e cavalli di fichi secchi. Alle 10,30, tavola rotonda sul tema “Artigianato in cucina”  (Palazzo dell’Artigianato), con saluti istituzionali e un “Viaggio attraverso i manufatti artigianali della nostra tradizione” a cura della dottoressa Adriana Gandolfi e intervento dell’assessore regionale Donato Di Matteo (parchi, riserve e montagna). Ore 11,00 concerto aperitivo con degustazioni del panificio “Adorante”, dell’enoteca “Al Saten” e la macelleria “Romantino”. Alle 17,00 laboratorio per bambini a cura della gastronomia “Elisa a casa”; analisi sensoriale e degustazione  di mieli a cura di Apicoltura Bianco; ore 18,30, esibizione culinaria di Villa Maiella e “La Genziana, origini e analisi di un tesoro d’eccellenza d’Abruzzo” a cura di “Pensieri del Poeta”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento