Mercoledì, 28 Luglio 2021
Eventi

Go Abruzzo Festival a Guardiagrele: concerto inaugurale dedicato alle vittime Covid

La settima edizione si apre domenica 27 giugno, alle 18,30, con la Messa da Requiem di Mozart

La struggente bellezza della Messa da Requiem di Mozart, in ricordo delle vittime del Covid, aprirà domenica 27 giugno, alle 18,30, la settima edizione del Go Abruzzo Festival a Guardiagrele. Il concerto inaugurale del ricco cartellone di musica, teatro e letteratura, che durerà fino al 22 agosto, è l'omaggio a chi non c'è più e il giusto rinascimento anche agli operatori sanitari che sono stati in prima linea nella battaglia al Covid.

"La nostra vicinanza alle vittime, alle famiglie e agli operatori possiamo esprimerla con la musica. È questo il nostro modo per mantenere viva la memoria", ha detto all'agenzia Ansa il maestro Maurizio Colasanti direttore d'orchestra e organizzatore del Festival. Il concerto, che si svolgerà nel Duomo di Guardiagrele, la cattedrale di Santa Maria Maggiore, proporrà l'Ave Verum Corpus k 618, in Re Maggiore e la Messa da Requiem in Re Minore K626.

Le musiche saranno a cura dell'Orchestra Benedetto Marcello di Teramo. Le voci: Enrica Rondini soprano, Antonella Carpenito, mezzo soprano, Federico Buttazzo tenore e Piotr Wolosz basso. L'accompagnamento è affidato al Coro Lirico d'Abruzzo con Alberto Martinelli maestro del Coro e direttore Maurizio Colasanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Go Abruzzo Festival a Guardiagrele: concerto inaugurale dedicato alle vittime Covid

ChietiToday è in caricamento