menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giuliano Teatino, “La collina dei ciliegi”: premiati gli artisti

Oltre 80 le opere consegnate, con immagini del prodotto tipico del paese, la ciliegia, nonché gli scorci naturali e storici

Grandissimo successo domenica 7 giugno per la 13^ edizione del Premio di pittura estemporanea “La collina dei ciliegi”, ideato e organizzato, sin dalla prima edizione, da Salvatore Flacco.

Moltissimi gli artisti partecipanti, provenienti da diverse regioni italiane, principalmente Abruzzo, Toscana, Campania, Molise, Lazio e Umbria. Oltre 80 le opere consegnate, con immagini del prodotto tipico del paese, la ciliegia, nonché gli scorci naturali e storici, altri su tema libero, con tecniche diverse l’una dall’altra. I premi in palio sono stati 22 per un ammontare complessivo di 6.000 euro.

Tra i primi classificati, 1^ premio attribuito all’artista Antonio Mazziale di Campobasso, acrilico su tela, di 600 euro offerto da “Constructora Caracas”, 2^ classificati ex aequo Michele Inno di Isernia, tecnica mista acrilico e olio, 500 euro offerto dalla società “Acqua & Sapone”,  Giustino Novelli di Chieti, acrilico su tela, 500 euro offerta dalla BCC, 3^ classificato Giuseppe Pelosi di Avellino, acrilico su tela, 400 euro offerto dal Comune di Giuliano Teatino. Altri artisti vincitori: Antonio Civitarese, Roberto Di Giampaolo, Fernanda Freddo, Sara Carusone, Carmine Franco, Mauro Del Vescovo, Alvaro Tomassi, Plinio Meriggiola, Marianna Khegay, Milena Di Pietro, Graziella Gagliardi, Cristina Altobelli, Umberto Mari, Susi Rastelli, Silvio Paolini, Nicola Badia e Pasquale Lucchitti.

Alla premiazione non poteva mancare il senatore originario di Giuliano Teatino, Antonio Razzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento