Alla scoperta dei tesori della provincia con le giornate Fai d'autunno

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 13/10/2018 al 14/10/2018
    Dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal mare fino ad arrivare all’entroterra, attraverso percorsi che descrivono la bellezza della provincia di Chieti, alla scoperta di beni che vanno preservati, tutelati, consegnati idealmente alle nuove generazioni. Questo il senso delle Giornate Fai d'autunno, in programma sabato 13 e domenica 14 ottobre, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17.30, a Chieti, Casoli, Ortona e Pennapiedimonte. I visitatori saranno accompagnati da studenti delle scuole e volontari Fai.

A Ortona ci sarà un affascinante viaggio alla scoperta del centro storico, che partirà dal castello aragonese, passerà per lo storico quartiere di Terravecchia e si concluderà a Palazzo Farnese.

A Casoli, nella frazione Piano Laroma, al centro dell’attenzione l’antica Cluviae. Attraverso le visite nel sito archeologico, si conoscerà meglio l’insediamento risalente al IV scolo a.c., un “municipium” romano di grandi dimensioni. Tra le particolarità da ammirare anche un mosaico policromo davvero raro per l’epoca.

A Chieti si andrà a caccia di misteri e arte nel cimitero monumentale. Sono tantele sculture presenti, realizzate, a cavallo di due secoli, da grandissimi artisti abruzzesi, tra cui Costantino Barbella, Nicola D’Antino e Giovanni Feneziani. Autori di capolavori poco conosciuti del IXX e XX secolo.

A Pennapiedimonte, infine, ci sarà la riscoperta del borgo scavato nella roccia. L’affascinante paese dell’entroterra teatino, posto all’interno del Parco Nazionale della Majella, si farà conoscere attraverso le case ed i frantoi rupestri, e grazie alle botteghe artigiane. L’antica arte degli scalpellini sarà rivissuta attraverso l’approfondimento della figura di un grande artista come Felice Giuliante. Saranno aperte anche la Torre Romana e la Chiesa intitolata a San Silvestro e San Rocco

Giovani ciceroni, dopo aver concluso un percorso di formazione, accompagneranno cittadini e turisti lungo tutti i percorsi. A Chieti ci saranno gli studenti dell’istituto tecnico Galiani – De Sterlich, a Ortona quelli dell’istituto tecnico Einaudi e dell’istituto professionale Marconi (Istituto di Istruzione Superiore Acciaiuoli – Einaudi), a Pennapiedimonte gli allievi del liceo scientifico di Guardiagrele (Istituto omnicomprensivo Nicola da Gaurdiagrele). Nella frazione Piano Laroma di Casoli, le visite saranno a cura dei volontari Fai.

In occasione delle due giornate Fai d'autunno del 13 e 14 ottobre la delegazione di Fai di Chieti, coadiuvata dall'associazione Coaperp Pennapiedimonte e Fiaf di Chieti, organizza un'estemporanea fotografica. Sarà possibile partecipare in tutti i percorsi. Maggiori dettagli e info sulla pagina facebook “Fai Delegazione di Chieti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento