Il giardino delle pubbliche lettura torna con la Metamorfosi di Ovidio e Madri Terre

Torna per il sesto appuntamento, giovedì 17 agosto, alle 21.15, nel chiostro del convitto G.B. Vico, il "Giardino delle pubbliche letture". Il programma della prossima serata prevede un doppio appuntamento. Il primo è con "Madri terre", brevi narrazioni su storie di donne che si incastrano e sovrappongono in un’unica voce corale, che porta simbolicamente in sé la forza, l’amore per la vita e le sofferenze dell’universo femminile attraverso le suggestioni di testi di vari autori, tra cui Virgilio, Erri de Luca, David Grossman, Taty Almeida, con le voci narranti Cinzia Di Vincenzo, Deni Scarsi, Gianni Scarsi, Maria Cristina Stumpo. Musiche a cura di Isidoro Malandra, eseguite da Daniela Torto al pianoforte. L'iniziativa è a cura dell’associazione Meridiani Paralleli.

A seguire l'adattamento delle "Metamorfosi" di Ovidio di Leonardo Bianchi - Teatro Dove Teatro Non C’è, curato dal poeta Gian Giacomo Della Porta, che ricreerà le atmosfere epiche, mitologiche e misteriche del poema incentrato sul fenomeno della trasformazione. Questa seconda parte è curata dall'associazione Coro polifonico Santa Maria Arabona. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Settimane del patrimonio culturale 2021: il programma di Italia nostra Vasto

    • dal 6 al 14 maggio 2021
  • Tornano le giornate Fai di primavera: ecco gli appuntamenti in Abruzzo

    • dal 15 al 16 maggio 2021

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento