menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figurine, palline e ciucculitt’: i ragazzi dei mitici anni '60 si sfidano in piazza Vico

Amarcord in città il prossimo 27 maggio: il gruppo di amici "Noi bravi ragazzi dei...mitici anni '60 e dintorni" presenta la gara dal tema il triathlon della nostra infanzia

Per una volta non saranno i padri e i nonni a tifare per i figli e nipoti ma il contrario. E’ questa la particolarità emotiva che accompagnerà e segnerà i contorni della singolare iniziativa proposta da un gruppo di amici dai capelli più o meno brizzolati, che si definiscono “Noi bravi ragazzi degli anni ’60 e dintorni”.

L'agguerrito gruppo di amici ha deciso di sfidarsi domenica 27 maggio, dalle ore 10, in piazza G.B. Vico nei giochi con i quali sono cresciuti, e che hanno goliardicamente voluto chiamare “Triathlon della nostra infanzia”.

Gare senza esclusione di colpi a figurine, palline e ciucculitt’ (giro d’Italia con i tappi). “Lo scopo - spiega l’ideatore della manifestazione, il consigliere comunale Bruno Di Paolo - non è solo quello di ritornare per un giorno mentalmente giovani e rivivere per qualche ora le emozioni che hanno segnato la nostra gioventù, ma anche quello di far conoscere ai nostri figli e nipoti come, con poco, ci si poteva divertire negli anni '60-'70".

L’iniziativa, inserita nel cartellone degli eventi del Maggio Teatino, sarà una vera competizione con tanto di regolamento. La partecipazione, del tutto gratuita, è riservata esclusivamente ai “ragazzi” che abbiano superato 50 anni di età. Per iscriversi e-mail: abruzzodc@yahoo.it , tel. 3460098800.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento