menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Francavilla tutto pronto per Arisa e il presepe

La data del 31 dicembre era stata annullata a causa del maltempo e del vento forte. Il concerto si terrà sabato 3 gennaio. "Avremmo dovuto corrispondere metà del cachet in caso di annullamento e a quel punto abbiamo ritenuto fosse il caso d recuperare la data" spiega il sindaco Luciani

“Arisa sarà in città nella tarda serata odierna e la ringraziamo per la disponibilità dimostrata nell'accettare una nostra richiesta rispetto alla data da recuperare. Le condizioni che disciplinano i contratti degli artisti, infatti, sono molto rigide: avremmo dovuto corrispondere metà del cachet in caso di annullamento e a quel punto abbiamo ritenuto fosse il caso di recuperare la data” lo dichiara il sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, che invita tutti a partecipare al concerto della cantante previsto inizialmente per San Silvestro e rinviato causa maltempo a sabato 3 gennaio, sempre in piazza Sirena. Il concerto, alle 21, sarà aperto da ‘Nduccio.

“Per quanto riguarda i fuochi a mare - aggiunge Luciani-  saranno recuperati in data da destinarsi poiché abbiamo un'idea in serbo per quanto riguarda un'iniziativa, a cura del Comune, da tenersi nell'ambito delle manifestazioni per il Carnevale d’Abruzzo. La destagionalizzazione turistica – continua il primo cittadino -, dopo avere pagato una marea di debiti pregressi ora diventa possibile e si può iniziare a investire sul turismo al pari di città di dimensioni simili alla nostra che si definiscono, appunto, turistiche. Le iniziative fanno economia, un esempio per tutti: i fuochi di Ferragosto costano all'incirca 25mila euro e producono un indotto economico di centinaia di migliaia di euro”.

E, continuando con il calendario natalizio, dopo il concerto di Arisa, domenica 4 gennaio sarà la volta del Presepe Vivente alle ore 17,00. Il Presepe sarà in forma itinerante da Largo Porta Ripa al Convento Michetti, e sarà organizzato sempre dall’associazione Verde Blu in collaborazione con il Comune e altre associazioni cittadine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento