Lunedì, 27 Settembre 2021
Eventi Fossacesia

A Fossacesia il bar a offerta libera gestito da ragazzi con disabilità

Si tratta di un progetto di integrazione/inclusione lavorativa e formazione promosso dall'associazione di promozione sociale "Liberamente" di Pescara, in collaborazione con il Comune. Il chiosco sarà aperto la domenica per tutta l'estate

Solidarietà sorseggiando un buon caffè o una granita. Sono questi gli ingredienti che caratterizzeranno il "Diversamente Chiosco", un bar con offerte del cliente gestito da ragazzi con disabilità intellettive e/o relazionali, che sabato (10 luglio) aprirà i battenti nella piazzetta del bancomat, sul lungomare di Fossacesia Marina, nell'area della Spiaggia per tutti che, dal 2017, l' amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, ha dedicato alle persone con disabilità.

Si tratta di un progetto di integrazione/inclusione lavorativa e formazione dedicato a giovani con disabilità, promosso dall'associazione di promozione sociale "Liberamente" di Pescara, in collaborazione con il Comune di Fossacesia. Il Chiosco sarà aperto al pubblico tutte le domeniche nei mesi di luglio ed agosto.

I ragazzi coinvolti somministreranno gratuitamente semplici bevande come caffè in cialde, crema caffè, granite, con l'ausilio di macchinari automatici e consegneranno bibite fresche in cambio di un offerta da devolvere alle finalità dell'associazione Liberamente. Il tutto si svolgerà sotto la supervisione e la collaborazione di educatori e volontari.

“È un'iniziativa a cui tenevamo molto – commentano il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e l'assessore alle Politiche Sociali Maria Angela Galante - che rientra ampiamente nelle politiche di integrazione e superamento delle differenze, che ha sempre contraddistinto la nostra amministrazione. Siamo certi che in tanti potranno tastare con mano il vero significato del termine inclusione e la nostra speranza è che questa iniziativa si trasformi in un modello esportabile anche in altre realtà della Costa dei Trabocchi”.

Sarà un punto ristoro, ma anche un luogo in cui i ragazzi saranno visibili, a contatto diretto con il pubblico. Momenti molto importanti, sottolineati dal presidente dell'associazione Liberamente, Fabrizio Sirolli: "La creazione di un bar segna uno step fondamentale nella crescita dell'autostima e dell'autonomia dei ragazzi: possono sviluppare ulteriormente le loro competenze comportamentali, fondamentali per favorire il loro inserimento nella società. Si tratta di un'occasione unica per migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, farli sentire utili e adeguati".

Sponsor del progetto sociale "Diversamente Chiosco" La Twice Cream Group di Lanciano, che metterà a disposizione dell'iniziativa dell'associazione Liberamente, in comodato d'uso gratuito le macchine erogatrici per solubili con relative basi in polvere e preparati per granite e creme caffè

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fossacesia il bar a offerta libera gestito da ragazzi con disabilità

ChietiToday è in caricamento