menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa dei musei: ingresso gratis e visite guidate a Villa Frigerj e alla Civitella

Sabato l'apertura straordinaria fino alle 23, al costo simbolico di 1 euro, domenica non si paga. E le associazioni hanno organizzato laboratori e visite guidate per tutti i gusti

Festa dei musei nel fine settimana anche a Chieti: sabato (2 luglio) ci sarà l’apertura straordinaria, con l’ingresso al costo di 1 euro, mentre domenica (3 luglio) ingresso gratuito come ogni prima domenica del mese.

A Chieti il museo di Villa Frigerj e quello della Civitella resteranno aperti fino alle 23 al costo simbolico di 1 euro, con diverse iniziative per tutta la famiglia. Sabato, dalle 10 alle 12, è in programma “Nella villa del Barone Frigerj tra piante, fontane e antiche stanze”, una caccia al tesoro per genitori e figli a cura dell’associazione Oltremuseo.

Dalle 17 alle 19 c’è “Racconti dal passato…”, proiezioni video e visite guidate per evocare scenari di vita dei guerrieri dell’antico Abruzzo attraverso narrazioni visive e percorsi nelle sale. 

Domenica, dalle 18 alle 20, gli studenti del liceo classico Vico guidano nel progetto “Vino d’Abruzzo: una storia antica”, illustrando, tra le sale del museo, le tradizioni legate al vino. 

Alla Civitella, sabato mattina dalle 10 alle 12 c’è l’iniziativa “I gladiatori dell’antica Teate”, a cura dell’associazione Mnemosyne, laboratorio didattico su armi, tecniche di combattimento per tutta la famiglia. 

Dalle 17 alle 18 “Frammenti di archeologia urbana: alla (ri)scoperta dell’Acropoli e dell’Anfiteatro della Civitella”, una visita guidata per ripercorrere le principali tappe della nascita del museo, dal rinvenimento dei Templi dell’Acropoli italica, con le decorazioni in terracotta, alla riscoperta dell’anfiteatro.

Dalle 18 alle 19, “La storia fra le mani, parola alla restauratrice”, in cui Isabella Pierigè, con il supporto dell’associazione Mnemosyne, condurrà in una visita guidata sperimentale per conoscere le tecniche di produzione della terracotta, le modalità di restauro e di conservazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento