Festa del borgo a Guardiagrele, con il meglio della gastronomia e le poesie di Modesto Della Porta

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Guardiagrele
  • Quando
    Dal 28/07/2019 al 28/07/2019
    Dalle ore 20
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Guardiagrele torna ad essere “la Città di Modesto” con la quarta edizione della Festa del Borgo, organizzata dal Teatro del Giardino e dall'amministrazione comunale, per il secondo anno dedicata al poeta abruzzese scomparso 81 anni fa.

Domenica 28 luglio, dalle ore 20, mentre lungo le strade di uno dei Borghi più Belli d’Italia, la rinomata gastronomia d’eccellenza guardiese darà vita a un inedito “street slow food” di qualità, vicoli, piazze e strade del centro storico ospiteranno i personaggi del Ta-pù, letture, recite e musiche legate alla storia e alle creazioni letterarie di Modesto Della Porta, sotto la direzione artistica di Fabio Di Cocco. 

Per la parte gastronomica, le attività che hanno aderito e che riempiranno il centro storico di Guardiagrele vanno dal ristorante stellato Villa Maiella a Fuori Comune, dalla pluripremiata pizzeria La Sorgente all’Albergo Bocca di Valle, poi Kilometrozero, Gli Artigiani del cocktail, Agriturismo Colle Tripio, Cantina del Tripio, Al Satén, Patabom e Pizze e delizie. Il meglio della gastronomia guardiese sarà così concentrato all’interno del centro storico della Città e darà modo di assaggiare in pochi passi una varietà di proposte inedite e di qualità.

Tutti i piatti saranno acquistati con il bolognino, la moneta storica di Guardiagrele che la città ebbe facoltà di coniare dal 1391 per concessione di Ladislao di Durazzo.

Per quanto riguarda la parte artistica, cinque sono le postazioni di lettura fisse: Largo Casaleno con poesie del Ta-pù e la recita alle 22.30 di “Cicche ‘mbriache”, Palazzo de Lucia con recita del Ta-pù accompagnata da musiche, Largo Pignatari con recita di poesie del Ta-pù e la Villa comunale, al monumento che i guardiesi del Nord America vollero dedicare al poeta. Altra postazione fissa sarà a Palazzo Elisii, dove verranno riprodotte atmosfere napoletane, mentre in giro per il borgo ci sarà la musica itinerante con la Banda di Guardiagrele, il gruppo di musica popolare “Lù sole allavat” e i balli del gruppo folkrostico “Giuseppe di Pasquale” di Pescara. Inoltre l’orafo Luca Ferrari presso il proprio laboratorio di via Tripio terrà una dimostrazione di lavorazione dell’oro e del vetro.

Come spiega l’assessore al turismo  Piergiorgio Della Pelle: “Anche questo anno l’omaggio a Modesto è di tutta la città e intende portare avanti una riscoperta della identità cittadina e abruzzese, nel nome di Modesto Della Porta, le cui poesie anche e soprattutto fuori dall’Abruzzo significano mantenere nel cuore l’essere abruzzesi ovunque ci si trovi”. Aggiunge l’assessore al commercio Ambra Dell’Arciprete: “Oltre alle attività previste dalla festa molte sono le attività commerciali che saranno aperte e che dedicheranno al poeta vetrine a tema, così come i piatti dei ristoratori che hanno aderito alla festa solo stati ispirati dalla lettura dello stesso Ta-pù. Ovviamente questo è un invito a venire a scoprire la nostra città”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 22 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento