menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fai Marathon, turisti a casa propria fra i tesori cittadini

In centinaia alla maratona culturale del Fai domenica 12 ottobre. La delegazione di Chieti ha accompagnato e effettuato visite guidate fra quartieri storici e chiese medievali

Turisti a casa propria. Oltre cento 'maratoneti' ieri hanno partecipato all'appuntamento annuale del Fai con la cultura a Chieti.

L'edizione 2014 della Fai Marathon, evento nazionale organizzato dal Fondo Ambiente Italiano, per tutta la mattina ha infatti visto alternarsi vari gruppi alla scoperta di palazzi, chiese, viuzze e monumenti che fanno parte della quotidianità, ma di cui spesso non si riesce a godere vuoi per i ritmi troppo frenetici, vuoi perché le strutture non sono sempre aperte e fruibili.

Ieri ci hanno pensato i volontari del Fai Giovani a illustrare la storia della città a tappe, in un affascinante percorso di circa due ore reso ancora più piacevole dalla tranquillità di una domenica di sole. Tanti i presenti, anche da Lanciano, Sulmona, richiamati dall'itinerario medievale proposto quest'anno e che comprendeva i quartieri Civitella, con la spiegazione del portale della Chiesa di Santa Maria de Civitellis, chiusa da qualche tempo, il portale interno di San Francesco di Paola con Santa Maria de Contra, Mater Domini e la sua icona medievale. E ancora, passando per i vicoli del centro storico, l'esterno della chiesa di Sant'Antonio Abate, Porta Pescara, costruita in epoca Angioina, fino al raffinato Palazzo Toppi con la sua trecentesca Torre grigliata, il balcone e il piccolo rosone in pietra bianca. Tappe finali il quartiere Trivigliano con la visita guidata all'interno della piccola Chiesa di Sant’Agata, recentemente restaurata.

I visitatori possono vincere i premi messi in palio partecipando al torneo di fotografia #scattidifelicità: entro oggi, lunedì 13 ottobre, tramite l’App FAIMARATHON si può caricare un’immagine che esprima la propria idea di felicità, condividerla con i propri contatti in rete e farla votare da più persone possibili. Le migliori foto, selezionate da una giuria qualificata tra le 100 più votate online, vinceranno premi, tra weekend in alcune città italiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento