Escursione guidata al porto sepolto dell'antica Histonium

Italia Nostra del vastese organizza per sabato 27 giugno un'escursione al porto sepolto, i resti del porto romano di Histonium. Obiettivo dell'evento è finanziare le attività di ricerca, valorizzazione e tutela dei resti romani di località Trave e Concarella (Cungarelle, Conca d’Oro).

I resti dell’insediamento portuale della romana Histonium sono coperti dalle acque marine prospicienti il centro storico di Vasto per un’estensione di circa 150 metri dalla battigia e 600-700 metri in direzione nord/sud: muri in opera cementizia, laterizia, reticolata, incerta, mista; absidi, nicchie, colonne sono sparsi nei fondali marini ad una profondità accessibile a chiunque sappia nuotare e stare a galla con maschera e snorkel.

Il recente ritrovamento di un rocchio di colonna di epoca romana ha suscitato particolare attenzione sul sito archeologico, venendo di fatto a confermarne l’importanza e la necessità di una seria attività di ricerca e di promozione.

Italia Nostra vuole offrire la possibilità di visitare, con la guida esperta degli archeologi, una delle attrazioni più suggestive del vastese, fruibile sia in ambiente sottomarino sia lungo la battigia.

Dal 2020 le visite guidate sono organizzate in sinergia con il consorzio di operatori commerciali e turistici “Vivere Vasto Marina” ed è possibile prenotare online, o a numero 3483576711. L'iscrizione è obligatoria.

L'evento potrebbe non avere luogo o essere rimandato al giorno seguente a causa delle non ottimali condizioni di visibilità (gli iscritti saranno tempestivamente avvisati tramite WhatsApp o sms)

L'incontro è fissato alle ore 8.30 all'estremità nord della della spiaggia di Vasto Marina, lungomare E. Cordella (dove una sbarra impedisce il transito dei veicoli). Coordinate per il navigatore o per Maps: 42°06'28.8"N 14°43'03.3"E

L'equipaggiamento necessario comprende una maschera sub con snorkel o occhialini da nuoto e scarpe adeguate per la passeggiata (in alcuni tratti il fondale è coperto di ciottoli). È sconsigliato l’uso delle pinne, perché intorbidiscono l’acqua.

Il costo di partecipazione è di 20 euro, 10 per i soci di Italia Nostra. È prevista una riduzione per famiglie e gruppi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra di abiti e tessuti abruzzesi a palazzo Valignani

    • dal 15 giugno al 30 settembre 2020
    • Palazzo Valignani
  • Arriva a Chieti il circo Maya Orfei e Madagascar

    • dal 18 al 27 settembre 2020
  • Cinquant'anni di rugby a Chieti: tra polvere, fango e amicizia

    • Gratis
    • 27 settembre 2020
    • club house del campo da rugby di Chieti
  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ChietiToday è in caricamento