Due giorni di festa per i 10 anni dal riconoscimento dei vini Tullum tra visite e degustazioni

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Tollo
  • Quando
    Dal 27/05/2018 al 28/05/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

“Piccole Dop in grandi carte dei vini” è l’idea portante dell’evento organizzato dal consorzio tutela Dop Tullum, con il patrocinio del comune di Tollo, in programma domenica 27 e lunedì 28 maggio, in occasione di Cantine Aperte,, con un programma che si snoderà tra il borgo, i vigneti delle cantine iscritte al Consorzio e le sale dell’Enomuseo comunale.

“Le giornate Tullum” hanno l’obiettivo di raccontare agli appassionati e agli operatori la straordinaria biodiversità di questo angolo d’Abruzzo stretto tra il mare Adriatico e le altitudini della Maiella, facendone scoprire la biodiversità agricola e alimentare e la ricchezza della sua storia e dei vitigni che generazioni di viticoltori hanno saputo tramandare ma non sempre adeguatamente valorizzare.

Nasce da queste premesse la più piccola Dop italiana, che nel disciplinare prevede sei tipologie e alcuni dei più importanti vitigni autoctoni regionali come Montepulciano, Pecorino e Passerina. 

La giornata di domenica 27 maggio è dedicata al pubblico degli appassionati e degli enoturisti, che potranno visitare il territorio tollese e conoscere i vigneti nei quali nascono i vini Tullum Dop (ritrovo e partenza da piazza caduti di Nassiriya a partire dalle 11.30), ma anche partecipare agli approfondimenti e ai minicorsi di degustazione gratuiti con Sommelier per un giorno, quattro appuntamenti (Alle ore 12, 14, 16, 18), con la presenza di Paolo Lauciani, uno dei più apprezzati docenti della Federazione Italiana Sommelier e divulgatori della cultura enoica e volto noto della Rai e del Tg5, insieme a Fede&Tinto, autori e voci del programma Decanter in onda su Radio2. Sempre in piazza Caduti di Nassyria, ci sarà un piccolo mercato del gusto con la presenza di produttori di tipicità e con il foodbus di Delverde per il “Pasta Party”, da abbinare alla degustazione dei vini Tullum Dop.

Lunedì 28 è invece la giornata dedicata agli operatori professionali, con la visita ai vigneti, la tavola rotonda sul tema centrale dell’iniziativa “Piccole Dop in grandi carte dei vini”, alla quale interverranno alcuni dei più esperti operatori e giornalisti del settore, tra i quali Andrea Terraneo, presidente dell’associazione delle enoteche italiane, e il giornalista del Corriere della Sera Luciano Ferraro. All’incontro seguirà una degustazione verticale di vecchie annate dei bianchi e rossi Tullum guidata dall’enologo Riccardo Brighigna e la degustazione dei vini dell’ultima annata riservata a ristoratori, sommelier e operatori del settore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento