menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Terme romane riaprono per l'estate: la Soprintendenza presenta gli appuntamenti

Nel programma, che comprende anche Palazzo Zambra, visite guidate, attività didattiche, serate di lettura e musica. Il primo appuntamento il 18 luglio con Le terre del Sud in concerto

Eventi culturali fino a settembre alle Terme Romane e negli spazi di Palazzo Zambra, dove ha sede la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Abruzzo. Il cartellone, che verrà presentato a giorni, nasce da un'intensa collaborazione tra quest'ultima e il Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti.

La riapertura delle Terme Romane è frutto della sinergia tra Soprintendenza e la società Abrex S.r.l., in collaborazione con altre imprese abruzzesi.

"I lavori eseguiti - fanno sapere dalla Soprintendenza - rappresentano il primo caso di accordo per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico tra Ministero dei Beni Culturali e privati con l’utilizzo di una moneta locale, quella del Circuito Abrex, fornendo una chiara dimostrazione di come, con un semplice cambio di paradigma, si possano superare difficoltà che nella pubblica amministrazione, come nel sistema produttivo locale, sembrano insormontabili".

Video | Tra mosaici millenari e bellezze dell'antica Teate: la città mostra i suoi tesori

L'apertura ufficiale delle Terme romane è prevista per mercoledì 18 luglio con il concerto delle Terre del Sud e un reading a cura di Libridine. Fino a settembre l'importante sito archeologico teatino sarà aperto in giorni prestabili, prevalentemente nei fine settimana, dalle 19 in poi. Nel programma ci sono anche visite guidate e attività didattiche a cura dell'associazione Mnemosyne e alcune serate culturali nell'ambito della rassegna Il giardino delle pubbliche letture, che quest'anno diventa itinerante. Collaborano la delegazione FAI di Chieti, il Comitato promotore Club per l’Unesco di Chieti, le associazioni Libridine, TheaRte, Scopriteate e Noi del G.B.Vico e Kristine Rapino.

La presentazione ufficiale alla stampa è per venerdì mattina, alla presenza del sottosegretario ai Beni culturali Gianluca Vacca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento