menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come la pittura è la poesia: esce l’ultimo libro del critico Pasqualone 

Un libro di critica d’arte e letteraria di Massimo Pasqualone

Le edizioni Teaternum di Sambuceto andano in stampa l’ultima fatica del critico letterario e d’arte abruzzese Massimo Pasqualone dal titolo “Come la pittura è la poesia”. Principi di critica emozionale, con la copertina realizzata da Santina Bartolomei, artista di Cesena, e la prefazione di Anna Paolella, dirigente scolastico e docente universitario presso l’università di Campobasso.

Un viaggio nell’osservazione dei paesaggi artistici e poetici, quali territori dell’anima da osservare ed interpretare. 

Nella prefazione Anna Paolella sottolinea come le analisi di Pasqualone “si muovono lungo il sentiero epistemologico dell’arte quale forma di comunicazione ed interpretazione della realtà, che diventa oggetto di indagine nella sua multiforme plasticità da parte dell’artista. E proprio l’artista acquisisce la funzione di viatico per avvicinarci alla visione e alla nemesi di ciò che ci circonda, attraverso la costruzione e la ricostruzione del caleidoscopio metaforico di forme e di colori che la mano dell’artista sa attribuire e sa individuare nella realtà.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento