Paride Mastroianni presenta 'Tra sacro e Profano' al Marrucino

Giovedì 15 ottobre alle ore 18.30, presso il foyer del teatro Marrucino, ci sarà la presentazione del primo libro di Paride Mastroianni dal titolo ''Tra sacro e Profano'. Si tratta di una raccolta di poesie inedite che hanno come tema l'amore e la donna. L'evento verrà presentato da Betta Fusilli con i saluti del sindaco Umberto Di Primio e gli interventi dell'assessore Antonio viola e dell'editore Marco Solfanelli.

Ci sarà un reading di alcune poesie a cura di Maria Grazia Montante e Sara Ridolfi, entrambe accompagnate al pianoforte da Flavio Delli Colli.

L'ingresso è gratuito.

Un’anima complessa e tormentata quella dell’Io poetante, stretta tra le miserie della vita quotidiana e i lacci di un destino gravoso che lascia pochi spazi di fuga. Il “canzoniere d’amore” di Paride Mastroianni, perché di un canto alla donna amata si tratta, svela, verso dopo verso, il viaggio interiore dell’anima umana alla ricerca della felicità.

Pare di risentire le voci poetiche di secoli ormai lontanissimi, mentre il poeta lamenta la lontananza della donna, oppure l’impossibilità di averla con sé, o peggio ancora il timore di perderla per sempre. Paride Mastroianni, figlio del pittore Letterio Mastroianni e di Rosanna Mancini, nato a Chieti nel 1984, in adolescenza decide di intraprendere gli studi presso il liceo artistico “Nicola da Guardiagrele” di Chieti.

Terminati gli studi, oltre al suo interesse per la pittura, viene coinvolto in altre forme d’arte come la letteratura e la sua grande passione: il teatro, dove dopo due anni di teatro di improvvisazione nella compagnia “Arte del teatro” di Sergio Di Pasquale, entra a far parte della compagnia teatrale dialettale “I marrucini” di Antonio Potere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Anonima
    Anonima

    Ma se a scuola faceva pena!!! Poi mi meraviglio di voi che pubblicate libri!!! Non vi siete accorti che le sue "poesie" sono copiate dai testi musicali del gruppo "Him"??? Questo qui di "artistico" non ha proprio nulla. VERGOGNA!!!

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento