rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cultura Francavilla al Mare

Grande successo di pubblico per SquiLibri, Francavilla pensa già al bis

La festa dei libri si è svolta tra letture, presentazioni e incontri con gli autori e ha visto la partecipazione dei finalisti del Premio Strega. Il sindaco Russo: "Già al lavoro per la prossima edizione"

"Questa prima edizione è stata ricca di contenuti davvero di valore, non abbiamo mai avuto un evento del genere nel cartellone dell’estate francavillese ma, stante la risposta del pubblico così calorosa, mancava proprio! Siamo già a lavoro per la prossima edizione che sarà ancor più bella”. Commenta così il sindaco di Francavilla al Mare, Luisa Russo, il grande successo di pubblico, ma soprattutto la grande esplosione di emozioni che ha caratterizzato la prima edizione di “SquiLibri – Festival delle Narrazioni".

La manifestazione, nata da un'idea dello scrittore abruzzese Peppe Millanta, direttore artistico, ed organizzata dal Comune di Francavilla con il sindaco Russo e l'assessore alla cultura Cristina Rapino, si è rivelata una vera e propria festa del libro e degli autori, che ha caratterizzato durante il weekend dal 24 al 26 giugno una città che ben si presta al turismo culturale. Francavilla ha offerto scenari magici come i colorati tramonti sul mare, sfondo ideale per il grande evento che ha ospitato anche lo "Strega Tour", con i sette finalisti del Premio Strega che parteciperanno alla sfida finale il prossimo 7 luglio a Roma.

sindaco luisa russo-2

“È stato per noi un vero onore ospitare per la prima volta, non solo per Francavilla ma per l'Abruzzo, il tour dei finalisti dello Strega ed abbiamo avuto un'importante risposta di pubblico”, sottolinea l'assessore Rapino, “la Fiera dell’Editoria indipendente è stata una bellissima vetrina per tanti del settore e ringrazio nuovamente il direttore artistico Peppe Millanta per l’eccellente lavoro svolto”.

Poi musica, letture, presentazioni ed incontri con gli autori, laboratori di scrittura e creativi, street food hanno animato questo appuntamento della stagione estiva francavillese. Sul palco di "SquiLibri" sono saliti nomi di grande spessore tra i quali Dacia Maraini, Paolo Crepet, Nina Zilli, Michela Marzano, Pierdante Piccioni (Doc - nelle tue mani), Gabriella Genisi (Lolita Lobosco), Michele Zatta con l'attore Rai Giacomo Giorgi (Mare fuori – Sopravvissuti), Enrica Tesio, Remo Rapino, Maura Chiulli, Stefano Redaelli, Pierpaolo Capovilla, Paolo Fiorucci, Alessandro Scafi, Cinaski.

Il Festival è stato possibile grazie anche alla collaborazione della Scuola Macondo di Pescara e della Angelozzi Comunicazione. L'assessore alla cultura della Regione Abruzzo, Daniele D'Amario, ha da subito sostenuto l'idea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo di pubblico per SquiLibri, Francavilla pensa già al bis

ChietiToday è in caricamento