200 ragazzi delle scuole di Pescara e Chieti all'Ikea di Sambuceto per la disabilità

L'area metropolitana si mobilita per il flash-mob, promosso da Special Olympcs,  che si svolgerà a San Giovanni Teatino, nell’area casse dell'Ikea, domenica 3 dicembre, alle ore 16. Più di 100 partecipanti tra studenti e componenti di associazioni del territorio, provenienti da diverse scuole delle province teatine e pescaresi, in una giornata tradizionalmente riservata al riposo anche scolastico, si raduneranno all’ IKEA di San Giovanni Teatino in occasione della giornata mondiale per i diritti delle persone disabili.

L'adesione è arrivata dal Kiwanis - distretto Italia/San Marino distretto 11 Abruzzo/ Puglia; dall'Asi (associazioni sportive sociali italiane); dall'IIS "Emilio Alessandrini" di Montesilvano; lo Spaventa di Città Sant'Angelo; l'Ipssar "F. De Cecco" e il Liceo Artistico "MiBe" di Pescara; il liceo classico D'Annunzio di Pescaral'Istituto Comprensivo di San Giovanni Teatino; il "Raffaele Mattioli" di San Salvo, l’Associazione Muevete Amigo, la Artificio DEI Onlus, A.S.D. Parco De Riseis, la Fit 5 e Circolo Ippico Sansalvese.

L'appuntamento, organizzato dal Coordinamento Regionale Abruzzo Special Olympics, è guidato da Simonetta Paolini, Carolina Intoccia, quali direttori Provinciali Special Olympics, e da Marcella Rolandi, referente regionale settore scuola Special Olympics, da Federica D’Agostino del settore scuola e da Tania Tacconella, referente volontari. Il Coordinamento regionale di Educazione fisica, diretto da Antonello Passacantando, sposa ormai da diversi anni questa iniziativa che si svolge contemporaneamente in tutta Italia per la giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità.

La formula del “Flash- mob”, volta a provocare stupore e meraviglia tra gli spettatori, può costituire un ottimo mezzo per trasmettere il messaggio di gioia, di inclusione e di accettazione insito in Special Olympics, e ha lo scopo di riunire sulle note contagiose di “Volare” (di Morandi-Rovazzi) tutte le persone che intendono abbattere pregiudizi e stereotipi nei confronti delle persone con disabilità. Special Olympics é un'associazione sportiva internazionale, fondata da Eunice Kennedy Shriver negli Usa nel 1968, e che propone ed organizza allenamenti ed eventi per persone con disabilità intellettiva e per ogni livello di abilità.

In Italia è riconosciuta dal CONI come Associazione benemerita dal 2004 e dal CIP dal 2008. Ogni anno organizza Giochi Nazionali e Regionali in 10 discipline sportive; annualmente una rappresentativa italiana viene chiamata a partecipare alternativamente ai Giochi Mondiali (Invernali o Estivi) o a quelli Europei. L'invito, pertanto, di partecipare numerosi e attivamente, è rivolto a tutte le istituzioni, le associazioni, le persone insomma, a tutti coloro che hanno a cuore il tema della disabilità.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Ficarra & Picone tornano a Chieti: tour per i 25 anni di carriera alla Civitella

    • dal 23 luglio al 23 giugno 2020
    • anfiteatro La Civitella
  • Edizione virtuale di Cantine Aperte con degustazioni e ordini via social con #CantineAperteInsieme

    • Gratis
    • dal 30 al 31 maggio 2020
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento