menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Fabrizio Frizzi il tralcetto dell'amicizia 2016

La giuria composta dal professor Carlo Casciani, dal dottor Antonio Cicchetti, dal Generale di Corpo d’Armata ed ex Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Luigi Federici e dall’imprenditore Marcello Zaccagnini ha assegnato al conduttore televisivo Fabrizio Frizzi il “tralcetto d’oro dell’amicizia” per l’anno 2016.

Il riconoscimento, giunto alla sua XV edizione, è stato istituito a ricordo dell’amicizia tra Ciccio Zaccagnini, il papà di Marcello, titolare dell’azienda “Zaccagnini”, e Giuseppe Prisco entrambi combattenti in Russia con il Battaglione Alpini L’Aquila, durante il secondo conflitto mondiale e viene attribuito ogni anno a una personalità che si sia particolarmente distinta in campo artistico, culturale o nel sociale.

Nell’albo d’oro della manifestazione figurano, tra gli altri, i nomi dei giornalisti e scrittori Sergio Zavoli e Roberto Gervaso, dell’avvocato Giuseppe Prisco, del compositore e musicista Ennio Morricone, del cantante Little Tony, del regista Ermanno Olmi, degli attori Lino Banfi, Gigi Proietti, Bud Spencer e Lando Buzzanca, dell’autore e conduttore di programmi televisivi Giancarlo Magalli, di Gianni Letta, già direttore del quotidiano “Il Tempo” e più volte Sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri nei governi Berlusconi e, non ultimo, dell’ex ministro per la Famiglia e la Solidarietà sociale Antonio Guidi.

La cerimonia di premiazione sarà condotta dal giornalista Stanislao Liberatore e si svolgerà come da consolidata tradizione a Bolognano, presso l’Azienda Agricola “Ciccio Zaccagnini”, alle ore 12 di sabato 29 ottobre 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento