menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso nazionale di poesia in dialetto: sabato la premiazione a Guardiagrele

La VII edizione del concorso nazionale di Poesia in Dialetto "Vie della Memoria - Vittorio Monaco"

Appuntamento a Guardiagrele con i versi in dialetto. Si terrà infatti sabato 24 settembre (alle ore 10, presso il cinema teatro Garden) la cerimonia di premiazione della VII edizione del concorso nazionale di Poesia in Dialetto “Vie della Memoria - Vittorio Monaco”. L'edizione, in collaborazione del Comune e dell'Ente Mostra Artigianato Artistico Abruzzese, renderà omaggio al grande poeta dialettale di inizio secolo scorso, Modesto della Porta.

Ineve il premio, istituito dallo Spi Abruzzo, è organizzato insieme al Centro Studi e Ricerche Vittorio Monaco di Sulmona ed è intitolato alla figura dell’illustre poeta, intellettuale, docente e uomo politico, scomparso alcuni  anni fa. Furono infatti le poesie di Monaco, vero grido di dolore per la scomparsa della civiltà contadina, a indurre il sindacato regionale dei pensionati della Cgil a capire che anche la poesia in dialetto poteva essere una “via della memoria”.

Il concorso quest’anno  ha visto la partecipazione di 54 poeti provenienti dalla maggior parte delle regioni d’Italia, con 182 poesie indite. La giuria ha selezionato venti finalisti e tra questi ha individuato i vincitori dell’edizione 2016 (1°, 2° e 3° premio); due premi speciali, e tre poeti segnalati.

La cerimonia di premiazione sarà condotta dal presidente del Premio, professor Marcello Teodonio; Mario Palmerio inoltre ricorderà la figura e l'opera di Modesto Della Porta, del quale Fabio Di Cocco leggerà alcuni brani; Tiziana Di Tonno interpreterà le poesie degli autori premiati e segnalati. Interverranno il sindaco di Guardiagrele Simone Dal Pozzo; Antonio Iovito segretario generale Spi Cgil Abruzzo: Bruno Di Bartolo, presidente del Centro studi e Ricerche “Vittorio Monaco”. Porterà il suo saluto anche il sindaco della città di Scanno, che ospiterà la prossima edizione del premio in onore del poeta dialettale del '700 Romualdo Parente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento