Dal Guerriero di Capestrano a San Giovanni in Venere: le nostre meraviglie sul canale del Mibact

Si intitola "La cultura non si ferma" la campagna online promossa dal ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo attraverso il proprio canale YouTube

 

La chiesa di San Pietro in Albe, l'Abbazia di San Clemente a Casauria, quella di San Giovanni in Venere a Fossacesia fino alle maschere teatrali del museo archeologico nazionale La Civitella, il Guerriero di Capestrano e la testa di Zeus custodite al museo di Villa Frigerj: sono soltanto alcune delle immagini che rappresentano le bellezze d'Abruzzo e di Chieti sul canale youtube del Mibact.

"Land of Abruzzo. Back to the past" è il titolo della presentazione poetica dell'Abruzzo e del patrimonio culturale della regione: "una musica suggestiva che accompagna la luminosità delle navate di abbazie medioevali e soffitti affrescati così come ampie vedute e chiaro scuri sui dettagli di affreschi, statue e interni. Il video, che in poco più di tre minuti mostra la stupefacente bellezza del patrimonio della regione".

L'omaggio fa parte della raccolta online promossa dal ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo attraverso il proprio canale YouTube per la campagna La cultura non si ferma, con il contributo, per quanto riguarda "Land of Abruzzo. Back to the past", della direzione regionale Musei Abruzzo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento