menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la marcia della legalità

la marcia della legalità

"La Costituzione Sentimentale", il 3 giugno la festa della Repubblica con le scuole

Quasi un ideale prolungamento della festa del 2 giugno: la città sarà il teatro di un evento che coinvolgerà scuole,istituzioni, enti e associazioni del territorio. L'evento delle 15 scuole di Chieti e provincia della rete "Percorsi di legalità"

La Festa della Repubblica continua mercoledì 3 giugno con una giornata organizzata dalle scuole della rete "Percorsi di legalità", di cui è capofila l'Istituto "Gonzaga" diretto dalla professoressa Gabriella Orlando, e il cui itinerario formativo per il 2014/2015 si è focalizzato sull'educazione civile a partire dai principi fondamentali della Costituzione Italiana e che propone una “rilettura” dei valori di cittadinanza.

Quasi un ideale prolungamento della festa del 2 giugno: la città sarà il teatro di un evento che coinvolgerà scuole,istituzioni, enti e associazioni del territorio per l'evento denominato “Costituzione sentimentale”. In mattinata si terranno incontri in collaborazione con la Prefettura di Chieti, degli Ordini Professionali (degli Avvocati, degli Architetti, degli Ingegneri, dei Commercialisti e della Fondazione dei Commercialisti ed Esperti Contabili) , la Cna, il Csvdi Chieti e il Centro Famiglia Crescere Insieme.

La manifestazione del 3 giugno 2015 prevede numerosi workshop a tema a cura dei Soggetti dell'itinerario formativo, la mostra documentaria allestita dalle scuole della Rete presso la Bottega d'Arte e un'assemblea pubblica presso il Teatro Marrucino di Chieti in occasione della quale sarà presentato il libro “La Costituzione sentimentale – Cittadini protagonisti”, realizzato ed edito dalla Rete a conclusione del percorso curricolare sui Principi Fondamentali della Carta Costituzionale. Maria Rosaria La Morgia, giornalista Rai, modererà l’incontro e saranno presenti la dirigente del Liceo “I. Gonzaga” A. Gabriella Orlando, il giurista Massimiliano Mezzanotte, docente all’Università di Teramo e l’esperto Tito Viola, Direttore della Biblioteca di Ortona. A conclusione dell'evento sarà messo in scena lo spettacolo teatrale “Maffia”, con la regia di Giuseppe Porcu.

Questi gli istituti che aderiscono alla Rete: il Liceo Statale I. Gonzaga – Chieti (Scuola capofila), l’Istituto Comprensivo di Bucchianico, il Convitto Nazionale G. B. Vico di Chieti, gli Istituti Comprensivi 1, 2, 3 e 4 di Chieti, l’Istituto Comprensivo di Fara F. Petri, l’Istituto Comprensivo di Ripa Teatina, l’Istituto Comprensivo di S. Giovanni Teatino, l’I.I.S. L. di Savoia di Chieti, l’ITCG Galiani-De Sterlich di Chieti, il Liceo Scientifico F. Masci di Chieti, l’I.I.S. U. Pomilio di Chieti, l’ I.I.S. E. Mattei di Vasto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento