menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concerto al comprensivo “De Petra” di Casoli, Altino e Palombaro: al via il coro dei genitori e il corso musicale

Esibizioni finali del progetto “Musica in concerto”, curato dal maestro Andrea Zappone, musicista, didatta della musica, promotore del canto corale e di musica d’insieme

La musica come denominatore comune in questi giorni prenatalizi al comprensivo De Petra. Tre emozionanti serate durante le quali gli alunni delle scuole primarie di Casoli, Altino e Palombaro si sono esibiti di fronte a platee numerose di genitori, nonni, amministratori locali e curiosi.

Sono stati gli eventi finali del progetto “Musica in concerto”, curato dal maestro Andrea Zappone, musicista, didatta della musica, promotore da più di trent’anni del canto corale e di musica d’insieme. "Il valore aggiunto del progetto - spiega la dirigente scolastica Serafina D’Angelo - è lo sviluppo di competenze trasversali e fondamentali per i processi di apprendimento, quali l’ascolto attivo, l’attenzione e la concentrazione senza trascurare la dimensione inclusiva e solidale. Il progetto sarà infatti cofinanziato dall’associazione Forlife, con la quale la scuola da anni collabora attivamente".

I bimbi, concentratissimi e consapevoli della performance, hanno suonato il flauto dolce e intonato splendide melodie natalizie di non semplice esecuzione. Il maestro ha coinvolto la platea improvvisando un canone a più voci. Moltissimi i genitori che hanno già dato la loro disponibilità a partecipare al coro dei genitori, che vedrà coinvolti genitori e figli in un’esibizione di fine anno scolastico. La musica che emoziona, unisce, aggrega alunni e genitori di diverse scuole, potenzia i processi cognitivi e diventa il valore aggiunto di tutte le scuole del Comprensivo. "Stiamo lavorando - precisa la dirigente - anche per l’attivazione di un corso musicale nella scuola secondaria di Casoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento