menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La banda della Finanza in concerto al Marrucino per la donazione di sangue

L'esibizione si terrà domani alle 20.30. La conduzione della serata organizzata dall'Avis è affidata alla giornalista Gigliola Edmondo. Il repertorio spazia da brani classici a quelli moderni

Concerto di Natale della banda della Guardia di Finanza a favore della donazione del sangue domani (venerdì 4 dicembre), alle 20.30, al teatro Marrucino. Un'iniziativa promossa dall'Avis di Chieti per aprire le feste natalizie con un repertorio che spazia da brani classici a quelli contemporanei. La conduzione dela serata è affidata alla giornalista Gigliola Edmondo. 

La Banda del Corpo nasce ufficialmente nel 1926, riunendo in un'unica compagine strumentale le diverse Fanfare che fin dal 1883 erano state istituite presso alcuni Reparti del Corpo. Attualmente è un complesso artistico stabile composto da un Maestro Direttore, un Maestro Vice Direttore e 102 esecutori provenienti dai diversi Conservatori italiani ed incorporati, attraverso una accurata selezione, tramite concorso nazionale. Durante la sua lunga ed intensa attività concertistica, la Banda si è esibita presso le più prestigiose istituzioni musicali italiane tra le quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma , la Scala di Milano, il San Carlo di Napoli, il Teatro dell'Opera di Roma, il Massimo ed il Politeama di Palermo, la Fenice di Venezia, il Bellini di Catania, il Flavio Vespasiano di Rieti ed il Petruzzelli di Bari. Numerosi ed   apprezzati sono stati i concerti nella Basilica di Massenzio a Roma e reiterate le collaborazioni con alcune delle più affermate orchestre sinfoniche italiane ed internazionali quali la RAI di Roma, il Maggio Musicale Fiorentino e il Festival dei Due Mondi di Spoleto. L’intero Complesso Bandistico si è recato ripetutamente all'estero ove ha effettuato fortunate tournée in Germania, Lussemburgo, Svizzera, Belgio, Francia, Stati Uniti ed Emirati Arabi Uniti. In particolare nel 2002 a New York, in occasione delle celebrazioni per il Columbus Day, ha tenuto un coinvolgente ed emozionante concerto a Ground Zero, luogo simbolo della coscienza nazionale americana dopo i tragici fatti dell’11 settembre 2001.

Di rilievo e significatività in questi ultimi anni, sia livello nazionale che internazionale, l’attività concertistica svolta dalla Banda Musicale della Guardia di Finanza che si propone di offrire alla collettività un prodotto artistico qualitativo di forte impatto comunicativo, allo scopo di avvicinare sempre di più, anche attraverso la musica, i cittadini alla legalità, alle Istituzioni ed al Corpo.

La direzione del concerto è affidata al Maestro, Tenennte Colonello Leonardo Laserra Ingrosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento