A Torrevecchia in 300 "A spasso con la salute"

L'iniziativa della Onlus Tholos Trust ha portato sul territorio esperti medici che hanno offerto la loro professionalità e la loro consulenza a circa 300 persone intervenute. Fra gli esperti i neurochirurghi di fama. Musso e Sciarrone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Ottimo e significativo successo dell'iniziativa "A spasso con la salute", iniziativa svoltasi presso il Parco del Palazzo Ducale Valignani di Torrevecchia Teatina e che ha coinvolto professionisti del mondo della Sanità. L’iniziativa ha dato la possibilità a circa 300 persone del posto, intervenute volontariamente, di accedere direttamente a consulenze non solo gratuite ma fatte da medici esperti.

Erano presenti anche esperti nutrizionisti, endocrinologi, cardiologi ed ortopedici, ma a titolo esemplificativo citiamo la presenza del prof. Corrado Musso e del prof. Giuseppe Sciarrone, due neurochirurghi di fama per la patologia della colonna vertebrale, che convintamente portano avanti la causa dell'approccio multidisciplinare alla salute dei pazienti, così come sperimentato a Torrevecchia grazie alla Onlus Tholos Trust. “Oggi forse come non mai il territorio ha bisogno di risposte importanti dal punto di vista sanitario” afferma il prof. Sciarrone “perché la gente sfortunatamente non riesce ad accedere in maniera semplice, concreta, alle cure ed è sballottolata in una miriade di posti senza riuscire a trovare delle soluzioni ai propri problemi. Allora probabilmente è più opportuno da parte nostra rivolgerci alle persone sul territorio, cercando di dare una soluzione ai problemi che hanno”.

"Abbiamo grossomodo tre centri importanti dotati delle medesime tecnologie, dove lavoriamo veramente in modo identico” aggiunge il Prof. Musso. “E questo vorrei stressarlo proprio come concetto: la procedura globale, cioè dalla visita fino alla dimissione e al follow up successivo del paziente è sempre identico in tutti i posti dove lavoriamo. I centri principali sono Pescara alla Clinica Pierangeli, Humanitas al Gavazzeni a Bergamo e la Rizzola a San Dona’ del Piave”.

“La finalità della Onlus Tholos Trust, nata nel 2017, è quella di andare incontro alle esigenze delle persone, su tutto il territorio italiano, perché non tutti hanno la possibilità di accedere a controlli presso dottori di un certo livello” conclude il coordinatore dell’iniziativa Paolo Blasioli.

I più letti
Torna su
ChietiToday è in caricamento