rotate-mobile
Concerti Ortona

Sfruttamento sul lavoro a Ortona: arrestate tre persone in Bulgaria

Tre cittadini bulgari sono stati arrestati dall'Interpol con l'accusa di concorso in intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Ora saranno estradati in Italia

Tre cittadini bulgari, componenti di un unico nucleo famigliare, sono stati arrestati dalla direzione centrale della polizia criminale-servizio Interpol, in collaborazione con le autorità locali, in Bulgaria, in virtù di un mandato d'arresto europeo emesso dal Gip del Tribunale di Castrovillari (CS).

I tre sono accusati di concorso in intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Secondo le indagini, approfittando dello stato di bisogno delle vittime, reclutavano manodopera nel loro Paese con violenze e minacce.

La provincia di Chieti è interessata da questa brutta vicenda in quanto i fatti contestati hanno coinvolto anche il Comune di Ortona, oltre a quelli di Cassano Ionio (Cosenza) e San Severo (Foggia), fino all'ottobre 2012.

Il 6 maggio scorso, nell'ambito della stessa inchiesta, era finito in manette, a Roseto Capo Spulico (CS), un altro bulgaro. Gli arrestati, espletate le pratiche legali, saranno estradati dalla Bulgaria in Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento sul lavoro a Ortona: arrestate tre persone in Bulgaria

ChietiToday è in caricamento