rotate-mobile
Concerti

Settimana Mozartiana: gli appuntamenti di giovedì 13 e venerdì 14 luglio

Fino a domenica il Festival internazionale di musica classica e contemporanea nelle piazze della città

Atmosfere mozartiane, concerti e appuntamenti culturali. Prosegue in centro la diciottesima edizione della “Settimana Mozartiana”, il Festival internazionale di musica classica e contemporanea organizzato dal Comune di Chieti con la direzione artistica del M° Fabio D’Orazio.


Di seguito il programma completo delle serate di giovedì 13 e venerdì 14 luglio 

Giovedì 13 luglio 2017

PIAZZA SAN GIUSTINO
Ore 21.30 ORCHESTRA E CORO DI VOCI BIANCHE DEL CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA “L. D’ANNUNZIO” diretti dal M° Paola Ciolino
Ore 23.00 TONY PANCELLA TRIO
Tony Pancella, pianoforte
Luca Bulgarelli, contrabbasso
Marcello Di Leonardo, batteria

PIAZZA G.B. VICO
Ore 21.30 Salotto letterario: “AUTORI IN PIAZZA”
Nel corso della Settima Mozartiana sei scrittori si racconteranno in piazza, parleranno dei loro libri, delle loro emozioni: sei serate di donne e uomini da ascoltare e con cui dialogare tra la musica e con la musica. 
Presentazione libro di Mario Dal Bello “BELLINI: UN TEATRO DELL’ANIMA” – Ed. Solfanelli
Ore 23.00 Salotto Musicale: SILVYA PAGNI ACCORDEON SOLO
Silvya Pagni, fisarmonica

CORTE DEL CONVITTO NAZIONALE G.B. VICO
Ore 21.30 PRESENTAZIONE della Commissione Pari Opportunità del Comune di Chieti e
CONVERSAZIONE sul tema: “Linguaggio di Genere”
Ore 22.30 LA COMPAGNIA VIRTUOSA. “4 M” Monteverdi, Magnificat, Mozart, Mass
Chiara Leonzi e Luca Matani, violini
Luca Di Berardino, tiorba
Walter D’Arcangelo, organo
Serena Marino, direttore

LARGO MARTIRI DELLA LIBERTA’
Ore 19.30 CHARME CLASSIC DUO
Giulia Di Fabio e Anastasia Candeloro, violino
Ore 21.30 PERFORMANCE TEATRALE – Lettura dei Libretti di W. A. Mozart

ESEDRA ANTICA PESCHERIA
Ore 21.30 Concerto della Scuola Musicale YAMAHA. Dirige Angela Petaccia

BOTTEGA D’ARTE E SALA EXPO
Mostra fotografica “[Re]Visioni Shooting Haiku”
Un progetto di sperimentazione e contaminazione dell'immediatezza delle immagini con la sinteticità delle parole. Due modi di fissare l'attimo, una fusione che dà libero arbitrio alle emozioni. Lo haiku (?? [häik?]) è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo. Generalmente è composto da tre versi per complessive diciassette more (e non sillabe, come comunemente creduto), secondo lo schema 5/7/5. Lo haiku è una poesia dai toni semplici, senza alcun titolo, che elimina fronzoli lessicali e retorica, traendo la sua forza dalle suggestioni della natura nelle diverse stagioni. La composizione richiede una grande sintesi di pensiero e d'immagine in quanto il soggetto dell'haiku è spesso una scena rapida ed intensa che descrive la natura e ne cristallizza dei particolari nell'attimopresente. L'estrema concisione dei versi lascia spazio ad un vuoto ricco di suggestioni, come una traccia che sta al lettore completare.

TEATRO MARRUCINO: Visite guidate all’interno del teatro. Alle ore 19.00, con partenza dallo stesso teatro, sarà effettuata la visita guidata "Dal pozzo alla villa comunale raccontando della città" a cura di Concetta de Sanctis.

 PIAZZA VALIGNANI: Accoglienza ed InfoPoint a cura del Kiwanis Club Chieti Pescara,     Kiwanis Club Chieti Theate, Kiwanis Club Pescara, Kiwanis Club Young Professional,   Kiwanis Club Aternum 

PORTA PESCARA E VIA TOPPI: salotto “SAPOR’IN’CANTO”, area dedicata alle degustazioni e agli artisti itineranti. BUXI DIXIE BAND – Marching Band

EVENTI A LATERE
PALAZZO LEPRI: Flamenco con Toca Y Baila Duo con la Ballerina Stella Astolfi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana Mozartiana: gli appuntamenti di giovedì 13 e venerdì 14 luglio

ChietiToday è in caricamento