Pigro in tour – omaggio a Ivan Graziani al teatro comunale di Gessopalena

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Gessopalena
  • Quando
    Dal 27/12/2015 al 27/12/2015
    21
  • Prezzo
    10 euro
  • Altre Informazioni

Secondo e ultimo appuntamento con la rassegna “La musica nel sangue” un’iniziativa organizzata dall’ACS Abruzzo Circuito Spettacolo con la collaborazione del Comune di Gessopalena, inserita nel cartellone della Stagione teatrale “Racconti d’Inverno”. Il 27 dicembre alle 21.00 Filippo Graziani, figlio dell’indimenticato cantautore teramano Ivan, omaggerà suo padre con il concerto “Pigro in tour – Omaggio a Ivan Graziani”.

Pigro in tour è l’evoluzione di Viaggi e Intemperie, l’omaggio a Ivan che parti nel 2010 con la regia di Pepi Morgia. E' un omaggio a Ivan amplificato da nuove canzoni con un repertorio ancora più ampio. Non solo i grandi successi come FIRENZE, PIGRO, LUGANO ADDIO, MALEDETTE MALELINGUE ma anche quelle canzoni più intime e rappresentative dell’anima di Ivan quali FUMO NEGLI OCCHI, UN ORA, PARLA TU.

Sul palco oltre a TOMMY GRAZIANI che siede dietro alla batteria ci sono due storici musicisti che, con IVAN, hanno condiviso i palchi in molti concerti: BEPPE “BIP” GISMONDI alle chitarre, voce, flauto e banjo e CARLO SIMONARI alle tastiere, chitarre, fisarmonica e voce. Le linee di basso sono lasciate alle quattro corde di MARCO BATTISTINI anche lui ormai veterano di questo repertorio. Ultimo ma solo in apparizione nella scaletta del concerto e’ il momento dell’ospite: FILIPPO GRAZIANI che con la sua voce rinnova l’emozione della seconda parte dello spettacolo cantando anche la canzone LE COSE BELLE presentata al FESTIVAL DI SANREMO 2014 e che l’ha portato a vincere il premio Tenco 2014 come miglior Opera Prima ed il Premio Lumezia 2014 per la parte letteraria.

Filippo è figlio di Ivan Graziani e perciò nato e cresciuto in un ambiente pieno di musica, suoni, canzoni e di artisti. Verso i diciotto anni, inizia con impegno a mettere le mani sulla chitarra e percepisce subito la sua grande affinità con questo strumento. Verso i 19 anni inizia con il fratello Tommy, già navigato batterista con alle spalle anche l’ ultimo tour di papà Ivan, a fare serate dal vivo in club e locali di tutta Italia guadagnando sempre più dimestichezza con i palchi e il pubblico, aprendo concerti e dividendo il palco con artisti come Renato Zero, Vibrazioni, Morgan, Negramaro, Niccolò Fabi, Max Gazzè e tanti altri. Nel 2008 forma il gruppo Stoner-Rock Carnera con il quale, grazie all’uscita del’ EP “FIRST ROUND” entra nei circuiti dei club nazionali e arriva ad aprire l’unica data italiana di Zakk Wilde, storico chitarrista di Ozzy dei Black Sabbath. Segue un periodo in cui si trasferisce a New York dove suona nei club del Lower East Side, arrivando ad essere head liner nello storico Arlene’s Grocery, club che ha visto gli albori di artisti del calibro di Jeff Buckley e Strokes. Contemporaneamente scrive canzoni in italiano contaminate dal sapore folk elettronico del nord degli Stati Uniti. Tornato in Italia e rinvigorito dall’esperienza oltre oceano Filippo decide di tornare alle radici e iniziare l’avventura di “VIAGGI E INTEMPERIE” omaggio alla produzione musicale del padre Ivan. Preso a battesimo dal compianto Pepi Morgia, che ne cura la regia, nel novembre 2009 inizia un tour che riscuote un grande successo di pubblico, seguito da un album live che nel 2011 lo porta fra i 5 finalisti per la targa Tenco come miglior interprete. Recentemente Filippo cura la direzione artistica e partecipa con la cover di ” E sei così bella” al disco “Tributo a Ivan Graziani” edito dalla Sony, che racchiude 14 nomi del panorama musicale underground e non (Marlene Kuntz, Roy Paci, Simone Cristicchi, Cristina Donà, Paolo Benvegnù, Marta Sui Tubi, La Crus ed altri…) che si confrontano con il repertorio di Ivan in cover del tutto personali e rivisitate. Filippo Graziani parteciperà al 64° Festival di Sanremo 2014 tra le Nuove Proposte. Potete vedere il video in anteprima di “ Le cose belle ”.

I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del Teatro in viale Europa a Gessopalena oppure sul sito www.i-ticket.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • "Scene di vita nella tradizione popolare": al museo della Civitella una mostra-laboratorio

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 aprile 2020
    • Museo archeologico La Civitella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento