Paintbox (tribute Pink Floyd) a The Hostel sabato 5 marzo

Si chiama "The Big Ones" la serata che i Paintbox terranno sabato 5 marzo a The Hostel. La scaletta sarà incentrata principalmente sui pezzi più lunghi e articolati dei Pink Floyd, riproposti così come il gruppo britannico li concepì. Per info e prenotazioni: 366/2378411.

Vanno forte nella nostra regione i Paintbox. Il gruppo è nato da un’idea del tastierista Andrea Andreoli e del batterista Tiziano Cantagallo, musicisti molto attivi in diverse formazioni della realtà artistica abruzzese.

La passione verso la musica dei Pink Floyd spinge i due ragazzi a cercare elementi per completare la formazione adatta per dare vita a un gruppo-tributo con l’arduo proposito di riproporre le atmosfere e le musiche dei propri idoli in maniera assolutamente fedele all’originale.

La band trova la giusta quadratura nel corso del 2009, quando entrano in scena Fabrizio Carota (bassista-cantante), Andrea Onofri (sassofonista), Roberto Mastrogiovanni (chitarrista-cantante) e Giulio Galli (chitarrista).

La line up, dopo mesi di prove e di ricerca del giusto sound, intraprende il lungo viaggio attraverso molti palchi della regione, spopolando letteralmente e raccogliendo i plausi di tutti i sostenitori dei Pink Floyd (anche i più esigenti).

Tra i vari live tenuti, vanno ricordati senza dubbio il concerto al Campus dell’Università di Chieti del maggio 2011 e l’esibizione light-show del primo agosto 2011 in Piazza Primo Maggio a Pescara, concerti che hanno registrato migliaia di partecipanti.

I Paintbox sono sempre attivi, rinnovando continuamente il già vasto repertorio floydiano e proponendo una selezione di brani che copre tutta la carriera e le varie fasi della mitica formazione londinese.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento