Orchestra Sinfonica Giovanile in concerto a Lanciano e Ortona per l'Estate musicale frentana

Doppio appuntamento, sabato 20 luglio, alle ore 21.30, nella piazza d'Armi delle Torri montanare di Lanciano, e domenica 21, dalle ore 22, al castello aragonese di Ortona, con la grande musica dell’ Estate Musicale Frentana per la 48esima stagione didattica e concertistica.

Sul palco salirà un organico orchestrale di oltre 50 giovani allievi, preparato da docenti italiani, per un progetto ministeriale che vede la collaborazione dell’associazione Amici della Musica - Fedele Fenaroli di Lanciano con quella dei Giovani Accademici di Ortona, per l’evento concertistico “Suoni riflessi - Musica tra Aria, Acqua e Terra”.

I musicisti, diretti dal maestro ortonese Paolo Angelucci e accompagnati dai solisti Rossana Cauti e Andrej Kurti, eseguiranno la Sinfonia concertante [n. 52] in mi bemolle maggiore per violino e viola, K 1 364 (K 6 320d) di Mozart e la Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92 di Beethoven.

Composta a Salisburgo nell'estate del 1779, la Sinfonica concertante in mi bemolle maggiore per violino e viola è il massimo risultato raggiunto da Mozart nella composizione con più strumenti solisti e orchestra. È un concerto doppio in piena regola: il nome di "sinfonia" qui sembra alludere soprattutto alla matura e intensa scrittura sinfonica dell'opera, sempre al di sopra di un banale concetto di accompagnamento, non a una qualche riduzione del ruolo degli strumenti solisti, impegnati in sortite di notevole rilievo ciascuno per suo conto e in un dialogo costantemente teso e articolato.

La Settima Sinfonia di Beethoven nasce invece tra l'autunno 1811 e il giugno 1812, contemporaneamente all'Ottava e alle musiche di scena per Le rovine d’Atene.Considerando la natura particolare delle sinfonie Ottava e Nona, si può dire che con la Settima  Beethoven chiude un capitolo nella storia della sinfonia, esaurendo tutto il potenziale linguistico e comunicativo evidenziato dalle ultime sinfonie di Haydn e Mozart circa venti anni prima.  

Sabato 20 luglio, la biglietteria sarà aperta da un’ora prima del concerto, nel botteghino delle Torri Montanare, posto unico 10 euro. A Ortona, l’ingresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento