Mark Peterson e i Blues Cats in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti

Il leggendario bassista americano Mark Peterson sarà nei prossimi giorni per la prima volta in Italia ed aprirà il tour nella nostra penisola lunedì 11 febbraio allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo, con i suoi Blues Cats, dalle ore 22.

Direttamente da New York, Mark Peterson presenta il suo travolgente show. Blues, Gospel, Funk e tanto interplay con il pubblico per un concerto indimenticabile. Fra le sue collaborazioni, il musicista vanta nomi del calibro di Stevie Wonder, Gloria Gaynor, Cassandra Wilson, Joan Baez, Vernon Reid, James Blood Ulmer, Shakira, Janet Jackson, Michelle Ndgeocello, George Benson e tanti altri.

Grande carisma, stile ed energia, brani classici della musica Blues americana, Gospel emozionante tutto condito da un bel po' di Funk puro … Batterete le mani e canterete tutta la notte!

Mark Peterson sarà accompagnato in Italia da due musicisti straordinari: Andrea De Luca, chitarre e voce (dalla sua collaboraborazioni con Dean Bowman, Roberto Gatto, Camille Trust, Ben Rice, Ed Neumann, Herbie Goins); Jacopo Coretti, batteria (dalla sua collaborazioni con Elio, Andrea Braido, Ike Willis, Leburn Maddox, Dean Bowman, Jennifer Batten, Leon Hendrix e tantissimi altri).

Allo Stammtisch Tavern special guest sarà Alberto  Grossi al sax.

Info e prenotazioni: 0871. 577171 –  351.8212006 (anche Whatsapp)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento